in

Cosa c’è dietro il circo Conte-Casalino sul Coronavirus

Si moltiplicano le apparizioni tv del premier Giuseppe Conte in golfino dalla Protezione civile per l’emergenza sul Coronavirus. Così come le sparate. Si passa dall’esaltazione del primato di “sorveglianza attiva” (tradotto: siamo i più bravi a scoprire i casi di contagio) fino all’indignazione per i Paesi che chiudono i voli con l’Italia, passando per le accuse alle Regioni.

Insomma, Conte sembra fuori controllo. O forse no. Perché dietro questo pontificare c’è un motivo e una strategia architettata col fido Rocco Casalino

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Condividi questo articolo