Commenti all'articolo Cossiga, Moro, Andreotti. Conte bocciato in paradiso

Torna all'articolo
Avatar
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
honhil
honhil
16 Settembre 2019 10:32

Le notizie che arrivano dal web tuttavia appaiono più esilaranti. Una per tutte: «Elezioni Csm, Di Matteo ( che è pronto a candidarsi per una di quelle poltrone): “Carriera solo con le correnti, ma sono criteri vicini al metodo mafioso. Serve spallata a questo sistema”».
La toga Di Matteo sembra un predestinato: lui è nato per combattere tutte le mafie: e così dopo averlo fatto in Sicilia adesso parte all’ attacco del CSM. I mafiosi fuori del CSM brindano e brindano anche quelli dentro il CSM, dati gli insignificanti risultati ottenuti.

ARMANDO TERRAMOCCIA
ARMANDO TERRAMOCCIA
15 Settembre 2019 20:35

Cronaca divertente , trovo strano che nessuno di quei ” TIZI ” venga collocato all’Inferno. Cominciamo a metterci il ” VoltaGabbana ” , quello con il Cv taroccato. Attendo la prossima puntata , il Girone lo decide ovviamente Bisignani.

lister
lister
15 Settembre 2019 17:08

“In quel momento entrano profumati e a braccetto Mariano Rumor ed Emilio Colombo…”
…con le unghie perfettamente laccate. :D

Adriana
Adriana
15 Settembre 2019 14:44

Divertenti queste cronache dal Paradiso ( anche la precedente di circa un mese fa). Per apprezzarle in pieno, però, bisogna aver vissuto quel periodo e quindi avere una certa età ( io sono del ’52)…. Continui, la prego.