in

Di questo passo arriveremo alla psico-polizia

Lo sfogo a Quarta Repubblica

Dimensioni testo

In questi giorni, sul tema mi sono ripetuto più volte (e anche in maniera accalorata): giusto prendere tutte le precauzioni del caso per evitare il riacutizzarsi del contagio, ma criminalizzare la movida e le altre forme lecite (s’intende) di libertà no.

Ecco perché ieri a Quarta Repubblica, durante l’intervento del sindaco di Pesaro Matteo Ricci, ho sbottato: di questo passo arriveremo alla psico-polizia di orwelliana memoria.

Un mondo di distanziamenti, dove baciarsi in pubblico può essere motivo di multa, mi fa paura. Anzi, mi suscita orrore…

 

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
97 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Roberto
Roberto
31 Maggio 2020 4:17

Santo Porro e meno male che ci sei tu a dirgliene 4 ai nostri cari governanti…. Io vorrei proprio vedere come ospite al tuo programma il caro Beppe Grillo…ma penso che dopo 5 minuti gli sbotteresti a manetta…. Grazie che sopporti tutto questo circo…..

Simone Bonetti
Simone Bonetti
29 Maggio 2020 23:33

Guanti e mascherine usati indiscriminatamente sono inutili se non controproducenti. La pelle delle nostre mani ha già le proprie difese immunitarie che andiamo a cancellare con eccessivi lavaggi o sterilizzazioni. Anz il contatto coi batteri e virus normalmente in circolazione mantiene alte le nostre difese immunitarie. Idem dicasi per le mascherine che intanto generano iprcapnia, eccesso di anidride carbonica nel sangue che diventa tossica e inoltre proteggono dal virus quanto una gatta dalle zanzare. Nessuno ci ha mai parlato della lactoferrina che usata saprai in naso e bocca rende immuni le vie aeree a batteri e anche dai
virus più forti…ma giustamente meglio vendere milioni di mascherine e creare un vaccino inutile come tutti i vaccini dato nel tempo che si é creato il virus é gia bello murato!!! Bisogna aver il coraggio di ammalarsi se capita, di curarsi adeguatamente e diventare tutti immuni. Ma per carità viviamo una vita degna di essere vissuta!

PATTY
PATTY
27 Maggio 2020 11:08

BUONGIORNO a tutti, condivido i commenti di cui sopra.
Per mesi ci siamo sentiti dire di pulire la casa, fare esercizio fisico, lavarci le mani. Dalla radio dei supermercati (dove fare la spesa è letteralmente asfissiante) ci sentiamo dire di rispettare le distanze, di usare mascherina e guanti, non superare la linea gialla davanti ai banchi di gastronomia. Tra poco ci diranno cosa possiamo mangiare o se possiamo ancora baciare nostro marito e abbracciare i nostri figli.
In giro vediamo famiglie con bambini piccoli con maschere stile saldatori e guanti neri per tutti (all’aperto!). Per non parlare di chi indossa la mascherina in auto da solo.
Questo Covid ci ha trasformato in automi non pensanti e purtroppo trasformerà i nostri figli in una generazione di autistici digitali (Crepet),
Che tristezza.
Ci sveglieremo da questo torpore?
Per fortuna c’è Porro (e non solo) che porta in TV argomenti veri che chiunque potrebbe ascoltare anche se purtroppo so di molta gente a priori non guarda RETE4 . AIUTO.

Cristina
Cristina
27 Maggio 2020 9:54

È assodato, siamo in mano a dei pazzi. E sfortunatamente non mi riferisco solo al governo.
Il governatore della Regione Piemonte, secondo La Stampa, ha deciso che la mascherina sarà obbligatoria anche all’aperto. Ma udite udite , solo dal venerdì al martedì inclusi, ovviamente per combattere la tanto vituperata movida. Riassumendo, se la gente decide di uscire di mercoledì tutto normale, se lo fa il sabato tutti con mascherina.
L’ho votato e me ne sono pentita amaramente, perché o è un idiota o è anche lui un piccolo ducetto da strapazzo.
La prossima volta cosa potrebbero decidere, i guanti a giorni alterni a mano alterne?
Abbiate pazienza, ma questi arbitri non si devono rispettare. Non possiamo accettare tutto , compreso l’assurdo. Questi pazzi cagasotto DEVONO essere fermati perché non hanno il diritto di rovinarci la vita in nome del virus.

Massimo
Massimo
26 Maggio 2020 22:21

Il sindaco di Pesaro è stato patetico, inqualificabile ma le considerazioni profonde e ponderate della Meloni non le batte quasi nessuno. Per CITARTI TOC TOC ma dov’è l’opposizione? Questa sconosciuta!!!

Paola Palamenghi Crispi
Paola Palamenghi Crispi
26 Maggio 2020 20:38

Al sindaco di Pesaro sfugge che se io parlo a distanza con l’amica ma i nostri bimbi giocano insieme…io non ho capito nulla!

step
step
26 Maggio 2020 19:45

Il governo sta impazzendo. Non sanno più cosa inventarsi per scodellarci tutta la m…. che avevano cucinato, è evidente anche ai meno attenti che non esiste più alcuna emergenza, ammesso sia mai esistita. In USA sono disperati perché il virus sta morendo e non hanno più casi per sperimentazioni. In tutto il mondo stanno togliendo le restrizioni. Conte & company non sanno più quali frottole raccontare per poter continuare il sistema para-orwelliano.

Angela2
Angela2
26 Maggio 2020 19:18

I veri esperti, quelli che lavorano e non quelli che fanno le apparizioni tv, ben retribuite, avevano detto tempo fa che il virus avrebbe perso di forza
Quindi cari giovani continuate a fare la movida come vi pare e non soccombete a questo Stato Padrone