Commenti all'articolo Durigon no, i talebani sì

Torna all'articolo
Avatar
guest
31 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
ermete
ermete
27 Agosto 2021 17:09

Durigon e’ un cojon come il suo capitano Fracasson. W Giorgia.

Franco
Franco
27 Agosto 2021 12:10

Certo che la foto ha una sua comicità icastica: che cosa ci fa dittatore Conte talebano su sfondo bianconero- arabeggiante-inquietante con sguardo assassino accanto ad Oliver Hardy?
Sembra proprio che gli stia dicendo: “Sei proprio uno stupìdoooo!”

Antonio
Antonio
27 Agosto 2021 10:03

Era ora, caro Durigon, gia’ eri scivolato una volta con “il generale l abbiamo messo noi (lega)”, per intenderci quello che indagava sui famigerati 49 milioni, poi te ne esci con quel bel discorso (si fa per dire) a latina e per lisciare il pelo agli elettori della citta’ prossima alle elezioni comunali, metti da parte cosi’ con nonchalanche, falcone e borsellino. Avessi almeno proposto al loro posto, che ne so, Ghandi per esempio, no, il fratello del duce!
Amico mio, quando si ha una carica pubblica, prima di parlare, due bei respiri, verificare che il cervello sia connesso con la bocca onde evitare di sparare minchiate!

vincenzo lorenzale
vincenzo lorenzale
27 Agosto 2021 9:21

Orribili pagliacci , e questi sarebbero i “politici” cui affidare le sorti del “Paese”.. A parte Sgarbi TUTTI i cosiddetti “politici” di sopra di sotto di destra di sinistra hanno mostrato la loro assoluta inconsistenza se non smaccata becera faziosità imponendo o invitando Durigon a dimettersi. E questo perché? per aver ricordato che al parco Arnaldo Mussolini si era cambiato nome dopo 80 anni per la solita storia del lavaggio con candeggio del passato mussoliniano. E intanto ci sorbiamo una vera dittatura da 21mo secolo come dimostrato da un paio d’anni. Ma va bene così, gli italioti si meritano tutto, maskerine e grinpas compresi.