in

Omicron sta cancellando Delta. La Pandemia potrebbe essere alla fine.

Dimensioni testo

Adesso è ufficiale.

Una nuova ricerca mostra che l’infezione con la variante SARS-CoV-2 Omicron crea una risposta immunitaria neutralizzante contro la variante Delta. La notizia arriva questa mattina dal SudAfrica e potrebbe essere quella che tutti i virologi stavano aspettando. Omicron sta contagiando tutti. Centinaia di migliaia di persone in tutto il Mondo. Anche i dati italiani parlano chiaro in tal senso. Proprio ieri noi ricordavamo come ormai la diffusione della malattia fosse fuori controllo e che il fuori controllo non fosse una brutta notizia

Ma ora le buone notizie sembrano confermate dallo studio appena presentato.

 

 

 

Il lavoro, guidato dall’Africa Health Research Institute’s Professor Alex Sigal, è stato inviato come prestampa a medRxiv ed è disponibile qui.

Negli esami effettuati, i risultati mostrano una risposta anticorpale in via di sviluppo nei confronti di Omicron. La neutralizzazione aumenta di 14 volte in questo periodo. Tuttavia, il team ha anche osservato che i partecipanti alla sperimentazione hanno sviluppato una maggiore immunità contro la variante Delta, con la neutralizzazione del Delta che aumenta di 4,4 volte. I ricercatori mostrano anche che i partecipanti vaccinati sono stati in grado di ottenere una migliore risposta neutralizzante contro Delta, mentre la risposta nei partecipanti non vaccinati era più variabile.

“L’aumento della neutralizzazione della variante Delta negli individui infetti da Omicron può comportare una diminuzione della capacità di Delta di reinfettare quegli individui”, ha affermato il prof Sigal. “Se Omicron si dimostrasse meno patogeno, allora questo potrebbe dimostrare che il corso della pandemia è cambiato.  Omicron prenderà il sopravvento, almeno per ora, e potremmo avere meno interruzioni delle nostre vite”.

Come finisce una Pandemia? Noi lo avevamo anticipato con quest’altro articolo:

La spagnola fu “cancellata” da una variante come Omicron. Basta panico.

 

Tornando ad Omicron bisogna sottolineare come sia la variante dominante nella quarta ondata di infezioni in Sudafrica, con un numero record di casi e sta rapidamente diventando il ceppo dominante a livello globale . Delta ha attraversato il paese a luglio e agosto, portando a cifre record di ricoveri ospedalieri. Omicron non ha ancora avuto un tale impatto sui servizi sanitari.

 
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
14 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Andrea
Andrea
29 Dicembre 2021 8:50

C’è lo auguriamo dott Gasbarro l, ma abbiamo precedenti come ” il virus è clinicamente morto” “non ci sarà una seconda on data” “il virus scomparirà col caldo in estate” ” l’on data di corona virus durerà 40 gg ma dopo l’epidemia farà il suo corso”

Valter Valter
Valter Valter
28 Dicembre 2021 23:58

La notizia avrà gettato nel panico il ministro Speranza e la sua corte di iettatori: no virus no party.

marco
marco
28 Dicembre 2021 23:50

i virologi sono felici di questa notizia come i meccanici sono felici che abbiano inventato un’automobile che non si guasta mai🤣

Sogno Libero
Sogno Libero
28 Dicembre 2021 23:03

Se e’ così allora e’ fatta. Dita incrociate.

Sogno Libero
Sogno Libero
28 Dicembre 2021 23:02

Se e’ così e’ fatta. Sperem!

Ander
Ander
28 Dicembre 2021 21:25

Bisognerebbe dirlo al trio lescano. Così finirebbero di dire fesserie e potrebbero dedicarsi appieno all’avanspettacolo…

GIUSEPPE ESPOSITO
GIUSEPPE ESPOSITO
28 Dicembre 2021 17:21

OTTIMA NOTIZIA

nemesis
nemesis
28 Dicembre 2021 17:13

prego inviare la notizia a draghi, speranza, ricciardi, tutto il piddi cantante e dulcis in fundo il figliuol prodigo di vaccini.
Ovviamente accompagnare con Alka Selzer