in

È primo maggio anche nel metaverso, a cominciare dalla musica

È primo maggio anche nel metaverso, a cominciare dalla musica
È primo maggio anche nel metaverso, a cominciare dalla musica

Dimensioni testo

: - :

Cos’hanno in comune il Concertone del Primo Maggio e il metaverso? Apparentemente nulla. Eppure, una domanda sorge spontanea: “uno degli eventi di spicco del panorama musicale italiano potrà, nel prossimo futuro, essere vissuto in realtà aumentata?”. Ebbene sì, è possibile. E non si tratta di un futuro lontano e inafferrabile, bensì del primo maggio del 2022. Sarà presto possibile esplorare terre virtuali adibite ad arena con gli occhi di avatar 3D.

Chi c’è dietro questa iniziativa? Noi di Spaghetti LAB, un collettivo italiano di entusiasti del web3, un internet decentralizzato basato su una blockchain pubblica. Sviluppiamo le nostre idee proprio sulla blockchain creando NFT (non-fungible token) e costruendo Land – appunto, “terre virtuali”. Somnium Space, uno dei metaversi più rilevanti sviluppato sulla blockchain di Ethereum, sta realizzando per il primo maggio un’esperienza musicale unica e accessibile a chiunque. Basta essere dotati di un computer e potersi connettere al web3.

Per l’evento virtuale stiamo concludendo accordi con cantanti di rilievo del passato e del presente. Avremo anche ospiti speciali e, tra i partecipanti, persone di spicco internazionale provenienti proprio dal mondo della blockchain. L’appuntamento è dunque per le ore 15:00 del primo maggio 2022, con l’evento che resterà sulla “terra virtuale” fino al 7 di maggio.

Somnium Space permetterà agli utenti di interagire tra loro connettendosi con la propria webcam e posizionandola sulla testa del proprio avatar. In alternativa, potranno creare un proprio personaggio 3D per assistere all’evento attraverso ready player me, una piattaforma per la creazione di avatar compatibili con Somnium Space.

Partecipare è semplice: basterà munirsi di un portafoglio virtuale metamask ed effettuare l’iscrizione a Somnium Space tramite il loro portale ufficiale. Una volta iscritti, basterà cliccare sul link d’invito all’evento presente sul sito di Spaghetti LAB. A questo link trovate la guida ufficiale: https://www.spaghettilab.io/

Per coloro che sono già all’interno del mondo crypto, come esploratori o esperti, sarà possibile aderire ad una campagna di crowdfunding per sostenere il progetto. Sarà un modo per diventare pionieri, ma anche storici soci, dell’intera iniziativa. Come farlo? Attraverso la landing page di minting presente sul sito di Spaghetti LAB, la quale consente di acquistare degli NFT che, in futuro, daranno benefici ai possessori certificando su Ethereum di aver partecipato a questa piccola rivoluzione digitale. Le transazioni avverranno tramite uno smart contract visionabile sul sito di Spaghetti LAB.

Avremo del personale esperto pronto ad assistere gli utenti nella creazione dei loro wallet virtuali e dei loro avatar sia prima che durante la settimana del concerto, sempre attraverso il sito di Spaghetti LAB.

Le opportunità per giovani artisti e aziende che operano nel settore degli eventi musicali sono illimitate nel metaverso. Questo perché, a differenza di altre industrie come gaming, arte e collectibles, l’industria musicale non si è ancora sviluppata nel suo potenziale nel web3. Questo dipende dallo stesso funzionamento dell’industria, che ha delle logiche specifiche..

Molti artisti musicali, infatti, concedono la maggior parte dei diritti di vendita della propria musica alle etichette discografiche. Per questo è molto difficile pubblicare un album e venderlo completamente in NFT senza includere la propria casa discografica. Il problema delle major è proprio questo: la blockchain cancella gli intermediari effettuando transazioni con il sistema peer- to-peer – e siamo solo all’inizio di questa rivoluzione.

Proprio per questo motivo le soluzioni a questa situazione di stallo sembrano essere rivolte al mondo delle esibizioni live. Gli artisti hanno il controllo dei propri diritti sulle performance live, guadagnando da esse. Possono dunque cogliere l’opportunità offerta dal metaverso per aprire nuovi scenari di monetizzazione del loro talento, a tutto favore loro e dell’intero comparto musicale.

Per tutti coloro che sono interessati è possibile trovare maggiori informazioni nella sezione “collabora con noi” del sito di Spaghetti LAB.

 

Giordano Ricci, Alex Jie Chen (Co-Founder) 11 aprile 2022