in

I soliti anti italiani: i parlamentari Pd sulla Sea Watch - Seconda parte

I riflettori dell’Europa e del mondo intero sono puntati su di noi, l’esito dello scontro politico sulla Sea Watch determinerà la credibilità dello stato italiano anche al di fuori dei confini nazionali. Presto sapremo se una nave straniera può entrare nelle nostre acque territoriali nonostante il divieto senza che succeda nulla, oppure se il rispetto della legge rimane una prerogativa imprescindibile per uno stato democratico. Il caso Sea Watch ci pone davanti a un bivio: o si è dalla parte dell’Italia o si è contro la nostra nazione, tertium non datur.

Francesco Giubilei, 28 giugno 2019

Condividi questo articolo