in

Greta “fulmina” Trump? Ma se non la calcola nemmeno… - Seconda parte

Dimensioni testo

La notizia non è che il comandante in capo non degni di uno sguardo un’adolescente un po’ più invasata della media che ha attraversato l’Atlantico in barca per venire a lamentarsi che le hanno “rubato i sogni”, la notizia sarebbe stata l’opposto. E sei lo “fulmina” (senza che lui se ne accorga, peraltro), è proprio perché frustrata dal fatto che Trump, con quest’entrée fin troppo programmaticamente da cowboy, ha ripristinato le proporzioni, riesumato un minimo di ordine dei significati, squarciato per un attimo il velo dell’ipocrisia Gretina che ci sta ipnotizzando tutti. E da queste parti ne siamo lieti, parecchio.

Giovanni Sallusti, 24 settembre 2019