Commenti all'articolo I fanatici antirazzisti abbattono pure la statua di Lincoln

Torna all'articolo
guest
23 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
paolospicchidi@
paolospicchidi@
2 Gennaio 2021, 12:09 12:09

Ad essere rimossa non e` stata la statua dedicata a Lincoln… ma QUELLA statua e io concordo con quanto avvenuto… penso sia bene riporla un un museo e dargli anche una sala a lei dedicata o cmq metterla sotto i riflettori… si metta al suo posto una statua con solo Lincoln con sotto scritto quello che ha fatto oppure una con un uomo nero un piedi di fronte a lui… intenti nel darsi la mano… riguardo alla civilta` e alla capacita` di esprimere le migliori qualita` umane, non dipendono dal colore della pelle, ma dal tempo, dalla storia, dalla cultura ecc che un po’ alla volta “forgiano” gli uomini… che a prescindere dal colore della pelle abbiamo tutti le stesse potenzialita` e qualita` e tutti discendiamo dalla stessa “madre” che era africana e nera.
Di persone e civilta` antiche e moderne nere, di grande cultura, civilta`, grandi qualità ecc e` pieno il Mondo, basta volerli vedere e non farsi vincere dai propri pregiudizi razziali o simili.

Mobius
Mobius
1 Gennaio 2021, 16:18 16:18

Sul razzismo spesso si equivoca, lo si confonde con la semplice avversione. Per esempio io non ho alcuna simpatia, in generale, per i neri africani. E perchè mai, forse sono razzista? No, è soltanto che (sempre parlando in generale) non li stimo. Per quale motivo dovrei stimarli? Sono in gran parte brutti (di maniere), sporchi, cattivi; sono arretrati, ignoranti, disonesti o peggio. Nei loro Paesi non sanno imboccare la strada che porta al progresso civile, morale, politico, forse neppure economico. Il loro ideale di vita è quello di farsi mantenere dai Paesi “ricchi”, poco importa che questa ricchezza sia stata procurata con merito; a loro del merito non frega nulla. Per questo tanti europei preferiscono non averli tra i piedi, e lasciarli cuocere nel loro brodo a casa loro. E quando dico che non li stimo, non lo faccio dal piedistallo: mi metto alla pari, riconoscendogli il diritto di rispondermi a tono come meglio credono. Gli africani, per guadagnarsi la vera considerazione di tutto il mondo civile, dovranno compiere una bella scalata. Il razzismo sarà scomparso quando due persone di “colore” diverso, accapigliandosi per futili motivi, potranno liberamente insultarsi dicendosi a vicenda “sporco negro” e “sporco bianco”.

giùalnord
giùalnord
1 Gennaio 2021, 13:28 13:28

L’avanzata del pensiero unico continua imperturbata.

Werner
Werner
1 Gennaio 2021, 13:11 13:11

Gli antirazzisti sono schizofrenici e pervertiti morali. Fosse per loro, al posto di quella statua di Lincoln metterebbero una statua che raffigura un uomo nero che sottomette l’uomo bianco, tipo quella di Bolzano, che raffigura l’ostrogoto Teodorico che sommette Laurino, il re dei Ladini.

giùalnord
giùalnord
1 Gennaio 2021, 12:22 12:22

Così agendo gli americani stanno rinnegando le loro origini,indipendentemente da quello che hanno fatto i loro antenati.
Puro analfabetismo intellettuale e plagio delle menti condizionate dall’emergente pensiero unico dei progressisti.

Giuseppe Spotti
Giuseppe Spotti
1 Gennaio 2021, 11:01 11:01

Cretini razzisti di loro stessi

Iscrivi al canale whatsapp di nicolaporro.it

12 e 13 Luglio 2024 a Bari

la grande bugia verde

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli