Commenti all'articolo Il caso Abruzzo: i contagi diventano colpa di Marsilio

Torna all'articolo
Avatar
guest
15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Pietro
Pietro
8 Dicembre 2020 11:59

Il 2023 si avvicina e questi signori non eletti dal popolo italiano a governare verranno spazzati via dal voto

Fabio Bertoncelli
Fabio Bertoncelli
7 Dicembre 2020 18:16

Oggi 528 decessi per Covid. L’Italia ha cosí valicato l’incredibile limite dei mille morti per milione di abitanti (1003) e, nello stesso tempo, ha oltrepassato la Spagna. Al mondo soltanto il Belgio e il Perú hanno fatto peggio. Noi siamo al terzo posto, addirittura! Ieri invece abbiamo superato i sessantamila morti dall’inizio della pandemia. … … … Il governo insiste nell’addossare colpe al popolo italiano. Io invece insisto nel ritenere responsabile il governo, quanto meno per i seguenti motivi: 1) Non ha fatto NULLA nel settore del trasporto pubblico. 2) Non ha fatto NULLA nel settore scolastico. Piú esattamente, ha riaperto le scuole, ha fatto aumentare i contagi, ha richiuso le scuole. La proposta di tenere le lezioni anche nel pomeriggio o in altri orari è stata respinta: troppo lavoro. Ah, dimenticavo gli osceni banchi a rotelle. 3) I clandestini – tra cui i positivi – arrivano come e quando gli pare. Porti aperti per il Covid; bar e ristoranti chiusi per gli italiani. 4) Il blocco delle attività economiche NON ha portato alcun vantaggio rispetto agli Stati che hanno deciso altrimenti. Ha solo portato l’economia pressoché al collasso. 5) Il Parlamento è quasi inoperoso da marzo, in stile Mussolini. Non ci avevano raccontato che il dittatore è Orbán? 6) Si governa con i famigerati DPCM, sconosciuti alla nostra Costituzione.… Leggi il resto »

Giovanna
Giovanna
7 Dicembre 2020 16:59

Boccia “tuona” contro Marsilio, Arcuri viaggia a suon di querele: sfoderano l’arma giudiziaria e la loro autorità per affondare la libertà di pensiero, di parola, di azione. Siamo messi proprio bene…

Gianluca
Gianluca
7 Dicembre 2020 15:24

Mi son chiesto, ieri sera, nel vedere la nuova carta geografico-carceraria dell’Italia, cosa avesse fatto di male l’Abruzzo per meritarsi la zona rossa, forse che il contagio, oltre che diffuso dai pipistrelli e dai topi morti cinesi, viaggia in groppa all’orso marsicano? Che sia il massiccio del Gran Sasso a deviare le correnti virulente verso la costa adriatica abruzzese? Lo sanno solo i chiromanti del Comitato Etico (Etilico?) Salvifico, i misteriosi saggi che tutto sanno e tutto dispongono a nostra salvaguardia. Il conto finale dell’ammanco di cassa lo manderei a loro.