Articoli

Il centrodestra è unito perché ha un popolo - Seconda parte

E questa destra “buona” – nei progetti dei suoi avversari – è prima di tutto una destra divisa, atomizzata, rinchiusa nelle ridotte e nei desideri delle proprie tribù. Ma questo deep State non ha ancora compreso di dover fare i conti non solo con la costanza della “cerniera Meloni”, ma anche con quell’elemento che chiedeva a gran voce a Salvini, ai tempi della fuga con Di Maio, di tornare con «Giorgia», così come prima aveva fatto con Berlusconi “smarrito” nella selva del Nazareno. Quell’elemento chiamato popolo.

Antonio Rapisarda, 23 giugno 2020

PaginaPrecedente
PaginaSuccessiva
Iscrivi al canale whatsapp di nicolaporro.it

LA RIPARTENZA SI AVVICINA!

la grande bugia verde

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli