Articoli

Un governo sintesi tra l’autoritario e il ridicolo - Seconda parte

È proprio questa, infatti, l’idea più cretina di tutte: ossia ritenere che le competenze non abbiamo limiti e che il mondo umano, che fa tutt’uno con la tragedia e la libertà, possa risolversi nella trasparenza del sapere. Il cretino si è specializzato proprio per questo motivo perché la cultura non ha più valore.

Ecco, al fondo della natura autoritaria-ridicola del governo del Pd e del M5s c’è l’idiozia tecnica della cultura di massa che ha la presunzione fatale di conoscere il mondo, mentre non ha fatto nemmeno i classici tre anni di militare a Cuneo, come diceva Totò.

Giancristiano Desiderio, 14 maggio 2020

PaginaPrecedente
PaginaSuccessiva
Iscrivi al canale whatsapp di nicolaporro.it

LA RIPARTENZA SI AVVICINA!

la grande bugia verde

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli