in

Il partito di Conte, il suo piano segreto - Seconda parte

Dimensioni testo

Insomma, è vera gloria oppure Scanzi, o chi per lui, spende in pubblicità su FB per portare a casa più fans? Non abbiamo il privilegio di saperlo poiché per i giornalisti non vale lo stesso sistema di trasparenza al quale devono sottostare i politici, per i quali esiste una pagina apposita che indica quanto hanno investito in promozioni. Il tutto impreziosito da un trucchetto, quello di Scanzi, inizialmente adottato, guarda caso, proprio dal Movimento 5 Stelle grazie a Casaleggio senior: farsi pubblicità in piena notte. Ci si mimetizza di notte nella rete, ma si ottengono buoni risultati.

Le numerose campagne di Scanzi, che sembrano studiate perfettamente per fan grillini, contiani e fattisti, posizionano lui in primo piano e un gigantesco Marco Travaglio sullo sfondo. Se poi si pensa che proprio Conte nel giro di poco è andato già due volte nelle trasmissioni di Scanzi su Nove tv, verrebbe da dire, con Andreotti, che a pensare male si fa peccato, ma spesso ci si indovina.

Luigi Bisignani, Libero 4 aprile 2020