in

Il regime sanitario cancella una donna non allineata - Seconda parte

Dimensioni testo

Noi, con le nostre mascherine, coi nostri moniti mandati a memoria, noi possiamo dire cosa è giusto e cosa sbagliato, possiamo vaneggiare con sussiego, dire che alla vigilia di Natale alle dieci di notte fa meno freddo che a mezzanotte, che se si azzera un comparto industriale, commerciale non succede niente, che anche quelli che si rompono il collo cascando dalle scale o in un frontale sull’autostrada sono morti di Covid.

La democrazia autoritaria prevede licenza di delirio nella stessa misura in cui postula totale intolleranza per chi deflette. Che vuoi? Ancora parli? Vuoi che ti mandi gl’infermieri, vuoi la stanza di contenzione? Chiudi la bocca. Cosa credi. Sei un negazionista, sei un aguzzino nazista. Non esisti e non ti faremo esistere.
Finché capita agli altri. Ma gli altri, insegna la canzoncina, alla fine siamo noi.

Max Del Papa, 5 dicembre 2020