in

Italia al voto, la destra ingenua rischia un tracollo - Seconda parte

Dimensioni testo

E dovrebbero capire che la politica non è un gioco di selfie e like ma, per dirla con Rino Rormica, è prima di tutto “merda e sangue”. E che se si vogliono realizzare i propri obiettivi, e quindi rispettare i cittadini che votano a proprio favore, bisogna stare sempre con gli occhi aperti. È questa l’unica, vera e alta moralità della politica. Ove si può essere onesti, intendo politicamente, solo se prima di tutto non si è fessi. Oggi compiremo il nostro dovere e confideremo nella buona sorte, nonostante tutto. Ma, cari leader del centrodestra, da domani, vi prego, siate meno ingenui. Soprattutto  nei luoghi e quando non si può assolutamente esserlo.

Corrado Ocone, 3 ottobre 2021