in

KLM, via a nuove rotte scontate. E il viaggio si può riprogrammare senza costi aggiuntivi

Dimensioni testo

Partire con amici, con la famiglia o, perchè no, anche da soli. Regalarsi il viaggio tanto desiderato dopo le restrizioni della pandemia, avendo la certezza non soltanto di volare in tutta sicurezza e confort, ma anche in tutta tranquillità grazie alla garanzia della massima flessibilità sul fronte dei biglietti. E’ l’impegno che KLM, compagnia aerea leader in Europa che dal 2004 fa parte del gruppo Air France-KLM, prende con i propri clienti. A cui mette a disposizione un ventaglio di destinazioni in promozione sempre più ampio: dalle Barbados a New York, da Amsterdam a Città del Messico e Cancun. Ma vediamo punto per punto i vantaggi che si assicura chi sceglie KLM, compresa la coccola che la compagnia riserva con Flying Blue con il raddoppio delle Miglia.

 

 

Massima flessibilità sui biglietti fino al 30 giugno 2022

Dallinizio della crisi indotta dal coronavirus KLM ha fatto tutto il possibile per assistere i propri clienti e consentire loro di pianificare i viaggi con la massima serenità. Un impegno, quella della compagnia olandese, che si concretizza anche nel fatto che tutti i clienti hanno facoltà, laddove lo ritengano necessario, di  modificare le prenotazioni o ricevere un rimborso senza costi fino al giorno della partenza. La garanzia, prima attiva fino al 31 marzo del prossimo anno, è stata di recente potenziata ed estesa fino al 30 giugno 2022: si applica a tutti i voli KLM tra il 03 marzo 2020 e al 30 giugno 2022 (compreso), a patto che il biglietto sia emesso entro il 31 gennaio prossimo. Come detto la richiesta di modifica deve essere completata entro la data di partenza del volo. I clienti hanno due alternative tra cui operate in piena libertà: 1) modificare gratuitamente la propria prenotazione, con la possibilità di cambiare la data e/o la destinazione del proprio biglietto indipendentemente dalle condizioni tariffarie (va da sé che, se il prezzo del nuovo biglietto è superiore,  sarà necessario corrispondere la differenza); 2) richiedere un rimborso completo.  Una soluzione quindi non solo efficace, ma anche chiara e trasparente. Qualora le condizioni tariffarie del biglietto non consentano il rimborso, KLM emetterà un credit voucher valido un anno, il cui rimborso potrà essere richiesto in qualsiasi momento. Tutti i dettagli sono disponibili online a questo link. https://www.klm.it/information/faq/rebook-cancel

 

 

 

Le destinazioni  in promozione e piena sicurezza Covid

Se il Covid ha reso per alcuni mesi viaggiare una sfida, grazie ai sistemi di protezione e ai risultati di una campagna vaccinale sempre più diffusa è ora tempo di tornare a sognare, a divorare con gli occhi le città d’arte, di assaporare le atmosfere delle più belle metropoli al mondo, di immergersi nei mari cristallini o magari di sfidare la neve a migliaia di chilometri di distanza dall’Italia. La scelta delle destinazioni con KLM è non solo vastissima ma fino al 18 novembre ci sono nuovi sconti da cogliere con le offerte Flexdeals. Qualche esempio: per volare a Amsterdam, godere dei sui canali e magari perdersi tra le tele del Van Gogh Museum,  bastano 99 euro e tariffe da 333 euro per respirare l’aria del Natale che si avvicina a New York. Il ventaglio di offerte spazia inoltre da Aruba (da 669 euro) a Bridgetown nelle isole Barbados (da 439 euro) a cui si aggiunge la nuova rotta per Cancun (da 440 euro) oltre a Los Angeles (da 444 euro), quindi anche Città del Messico, Boston e San Francisco. In particolare Cancun, avviata il 2 novembre, prevederà cinque voli settimanali durane le vacanze di Natale e quella verso le Barbados tre volte a settimana. Per conoscere tutte le destinazioni in promozione basta accedere a questo link.

Come per il programma di rimborso o riprogrammazione dei voli sopra descritti, anche sul fronte delle rotte servite, KLM si pone a fianco dei passeggeri garantendo, oltre a prezzi estremante competitivi, una serie di servizi pensati per viaggiare in serenità. Come lo strumento online che consente di sapere se l’attuale situazione pandemica consente di viaggiare verso la destinazione prescelta e quali sono i requisiti di ingresso richiesti da quel Paese.  Tutto questo in pochi clic al presente link: una efficace grafica interattiva mostra al viaggiatore il planisfero con le 165 destinazioni raggiunte dalla KLM in tutto il Globo e quattro colori distinguono in modo immediato le restrizioni vigenti e le regole di ingresso; a sinistra poi il dettaglio con i link diretti per prenotare il volo. Sempre sul fronte della sicurezza Covid, non va poi dimenticato che KLM assicura standard igienici eccezionali prima, durante e dopo i voli, tanto da aver già ricevuto due dei riconoscimenti più riconosciuti nel settore: l’Apex Health Safety Diamond Award e lo Skytrax Covid-19 Airline Excellence Award. La garanzia migliore, quindi, di un viaggio a massima protezione anche per i bambini.

 

Vantaggi doppi anche sulle Miglia

Per incentivare ulteriormente gli italiani a tornare a viaggiare, KLM ha inoltre previsto il raddoppio delle Miglia per i suoi clienti più assidui, indipendentemente dalla classe di cabina prescelta. In particolare, l’iniziativa  si rivolge ai soci Flying Blue, il programma Frequent Flyer di Air France KLM, residenti in Italia, che decideranno di volare con Air France e KLM  fino al 31 marzo del prossimo anno prenotando un viaggio dallItalia entro il 2 dicembre 2021 su moltissime tratte intercontinentali da Parigi o Amsterdam. E’ possibile raggiungere, raddoppiando le Miglia, mete uniche ed entusiasmanti come: New York, Los Angeles, Miami, Montréal, Toronto, Città del Messico, Cancun, LAvana, Punta Cana, Zanzibar, Mauritius, Guadalupa e Martinica. Le Miglia raddoppiano inoltre per i viaggi con Air France per Parigi da Milano-Linate o Milano-Malpensa, Torino, Venezia, Firenze, Bologna, Roma-Fiumicino, Napoli e Bari. Per iscriversi al programma è sufficiente consultare il sito flyingblue.com; ladesione è completamente gratuita. Qui tutti i dettagli.

 

Contenuto consigliato