Commenti all'articolo La destra non si vergogni della sua storia

Torna all'articolo
Avatar
guest
22 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Enrico
Enrico
25 Ottobre 2021 11:34

Articolo che condivido pienamente, mi limito a insistere sulla necessità per la componente ex Msi, oltre che di recuperare l’orgoglio per la sua storia politica, di rilanciare con forza i temi sociali e del lavoro.
Tematiche vitali, in un mondo devastato dalla omologazione e dalla globalizzazione economico finanziaria, sulle quali Fi e Lega possono fornire solo risposte di destra.

Roma
Roma
24 Ottobre 2021 17:36

finalmente un acuto ed equilibrato saggio di storia politica, un’abile sintesi giornalistica, una dimostrazione di pensiero liberale

Iena
Iena
24 Ottobre 2021 14:31

Quando vi dicono fascisti, voi, rispondetegli comunisti! Come dire, le nefandezze le avete commesse pure voi e anke peggio! Nn vi vergognate, come loro nn si vergognano!

Pierantonio ravera
Pierantonio ravera
24 Ottobre 2021 6:01

Proprio loro i comunisti che hanno ammazzato milioni di persone invaso paesi soffocando la loro indipendenza di dovrebbe chiedere la certificazione se sei anticomunista maledetti vigkiacchi bufgoni

Tazzulella
Tazzulella
23 Ottobre 2021 19:54

Il dialogo è una io e che coinvolge due “logos”. Mi sembra che dall’altro lato manchi la forza (o la capacità?) di affrontare un confronto sulle proprie posizioni che non sia limitato al “noi abbiamo ragione e tu un fascista” vedi questione GP, dpcm decreti, votazioni etc

Benny
Benny
23 Ottobre 2021 19:22

Articolo scomodo, che riesce a raccontare parte della verità. E Ciò non per loro demerito (anzi! A trovarne di altri articolisti come loro!) ma perché la verità sulla destra italiana è molto molto complessa.