La macchina del fango dei buonisti

Pochi giorni fa ho pubblicato sul sito un articolo a firma di Corrado Ocone che riportava in primo piano una foto autentica della Boldrini con il velo e, sullo sfondo, una foto autentica di donne in burqa. La tesi di Ocone era che se si vuol parlare seriamente di violenza sulle donne non si può non parlare di Islam. Apriti cielo! Me ne hanno dette di tutti i colori, soprattutto un sito (che ho querelato!) che mi accusa di “violentare le donne uccise per fomentare odio religioso”.

In questo video vi spiego cosa è successo.

La prima violenza sulle donne è quella islamica

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Condividi questo articolo

9 Commenti

Scrivi un commento
  1. Egregio signor Porro, lei lo sa che ha omesso parti degli articoli citati mentre sbraita insulti come un suino che vuole scimmiottare Salvini?

  2. Ahaha Maicol (Michelangelo Coltelli) padre padrone di Butac e orologiaio in quel di bologna ha rotto le cocotas pure a te, porro! Gli ho intimato più volte di moderare i commenti molto spesso lesivi nei confronti del nostro blog orazero.org e di chi IN TUTTA LIBERTÀ sceglie di non essere d’accordo con i buttaccari! Se li denunci ci accordiamo pure noi!

    • Davvero avresti intimato a Butac di moderare commenti lesivi nei confronti di orazero? Ma è lo stesso blog dove chi amministra non lesina espressioni di becera omofobia e dove diversi utenti, spesso e volentieri, rilasciano commenti intrisi di odio razziale e istigazione alla violenza? Tu vorresti denunciare Butac ma agiresti solo se decidesse di farlo anche Nicola Porro? Diversamente soprassederesti sulla presunta rispettabilità del tuo blog? Ahahah!! Veramente singolare.

    • Ritieni che il tuo blog sia stato fatto oggetto di commenti lesivi della sua immagine però non intendi agire se non vi sono altre denunce. Qual è il senso?

  3. Lo sappiamo tutti proprio tutti che la prima violenza sulle donne è Islamica. Solo che la sinistra buonista e stupida è totalmente incapace di capirlo!!!

  4. Dott.Porro stendiamo un velo pietoso ha la mia piena solidarietà e se posso darle un consiglio lasci perdere tutto li ignori oramai siamo al delirio completo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *