in

L’annuncio di Burioni: “Nuovo lockdown, ecco quando”

Dimensioni testo

Già mettono le mani avanti. Già si preparano a sequestrarci di nuovo. Un preclaro esempio della nuova strategia del terrore ce lo offre Roberto Burioni, che negli ultimi giorni si è prodigato per anticipare la strategia comunicativa degli “esperti” dopo la tregua estiva. In un tweet di venerdì, Burioni commentava il caos su Astrazeneca e cocktail vaccinale, con un annuncio inquietante: “Stanno creando tutte le premesse perché la gente inizi a diffidare dei vaccini rifiutando la vaccinazione e a causa dell’alto numero di non vaccinati a ottobre richiudiamo tutto“.

Per carità, verissimo che la sgangherata campagna comunicativa e organizzativa rischia di servire un assist alla platea dei dubbiosi, se no dei no vax in senso assoluto. Ma paventare nuovi lockdown è una scelta discutibile: o serve a minacciare chi è spaventato (ed è un errore, perché le paure si superano con i dati di fatto e non con i ricatti, che hanno già provocato conseguenze disastrose, come nel caso delle vaccinazioni sui giovani per conquistare il liberi tutti d’estate), o serve a inoculare nell’opinione pubblica l’aspettativa di un’ennesima stretta. Il pretesto, d’altronde, è già pronto.

E lo chiarisce lo stesso Burioni, che in un altro tweet allarma sulla variante indiana, “molto più contagiosa della variante inglese”. E torna la minaccia: “La scelta individuale è tra acquisire l’immunità ora con il vaccino o in autunno con la malattia”. Magari, per i reprobi è già pronto un altro lockdown, no?

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
116 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Pier Luigi
Pier Luigi
15 Giugno 2021 14:06

Credo sia arrivato il momento di dire BASTA!!!!!!
A parte tutte le cogl….ate che sono state dette da tutti i vari SOLONI (li chiamerei anche SAPONI) una volta “sono su di un pero” e la volta dopo “su di un melo”, l’unica cosa che NON cambia è la richiesta di LOCK-DOWN.
Mi chiedo la ragione di questo! Per quale DANNATO MOTIVO, e qui tiro in ballo anche la categoria dei giornalisti, non si parla e non si fa NULLA (almeno non si sa nulla) che riguardi la possibilità di CURA!!!!.
Per CURA intendo un “INTRUGLIO” che consenta di ridurre drasticamente i RICOVERI
Sarebbe sufficiente.
Perchè non si fa?

Alain
Alain
15 Giugno 2021 11:30

Beh basta vedere quello che sta succedendo nell’ UK che ha vaccinato il 70% della popolazione. Ora i vaccinati si stanno ammalando, molti vanno in terapia intensiva. E visto che sta succedendo solo ai vaccinati allora la verità qual’è? I vaccini non proteggono come molti scienziati stanno dicendo da mesi, o i non vaccinati non malati stanno facendo ammalare i vaccinati in non si sa che modo? Dimostrando anche in questo caso l’ inutilità di questi sieri genici chiamati vaccini solo per poter essere inoculati alla gente in breve tempo???? Quindi accusare i non vaccinati di cosa?????

Amelia Montuori
Amelia Montuori
14 Giugno 2021 19:58

Burioni dice quello che gli ordina speranza, che vuole mantenere l’emergenza sanitaria per mantenere il potere

Nella
Nella
14 Giugno 2021 18:48

Fusse nu poco strunzu???1!!

Elly
Elly
14 Giugno 2021 16:40

Assassini patentati, questo appellativo é l’unico che si meritano lui, televiroligi e ministri della salute… incompetenti al punto da non riconoscere che di aver bisogno loro in primis di un TSO per delirio di obnnipotenza…
Io non mi vaccineró, non perché sono no vax… Sono libera di scegliere… Se mi prenderó il covid e moriró, di sicuró al 90% sarà a causa delle mancate cure domiciliari che molti medici senza palle non vogliono dare. Preferisco scegliere di morire sola in casa e non ruberó posti in terapia intensiva, dove tanto si muore da cani….

Giorgio Colomba
Giorgio Colomba
14 Giugno 2021 13:12

Ma costui non era quello che il 2 febbraio 2020 per il Covid vaticinava pomposamente il tv “Italia a rischio zero”?

Paolo
Paolo
14 Giugno 2021 13:05

Certo certo… e giugno è il mese che precede il luglio e fa un caldo bestia.

MaurizioSma
MaurizioSma
14 Giugno 2021 12:50

Ma fino a quando permetteremo a questa gente di comandarci, di spaventarci, di umiliarci. Sto pensando seriamente di allontanarmi da questi infami.