in

Le decisioni scriteriate del premier anormale - Seconda parte

Dimensioni testo

Ma Conte manda la sua corte parassitaria a minacciare per certe nuove ondate, risacche pandemiche e chi non è d’accordo viene sottoposto ad adeguato trattamento, alla pubblica distruzione della credibilità e quindi ridotto al silenzio; i servi li provocano, li esasperano, è sbottato il professor Zangrillo, che è uno di quelli che si ostinano a ragionare: io delle vostre istigazioni ne ho le palle piene. Ma riparte “con più fame che pria” l’attesa dei contagi e dei morti ed è una fame omicida, colma di speranza spietata, per l’evidente ragione di continuare a puntellarsi, a godere dei pieni poteri, a protrarre uno stato emergenziale che in concreto non c’è ma ha successo nell’attanagliare gli italiani suggestionabili, che magari non ne possono più ma obbediscono sempre più. Tutto questo è anomalo, di una normalità malata, una normalità anormale. E non si vede un vaccino.

Max Del Papa, 11 agosto 2020

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
91 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
franco
franco
13 Agosto 2020 7:56

Bruno da bravo servo o adepto della “ganga” al potere, grillopiddina, ovv non vedi il marciume antidemocratico del tuo punto di “riferimento” culturale politico ed “intellettuale” il cav ha perso la mia stima da anni, ed e’ il primo (dall’opposizione) che come per Monti, Letta, Renzi regge per proprio interesse anche questo schifo al potere, grazie al suo inseparabile vizir satrapo Gianni Letta, ma vedo pero’ che sei orbo e sordo anche alla “fogna” che e’ uscita dalle ultime intercettazioni contro Berlusconi stesso, e questo la dice lunga sulla tua “onesta” culturale ed intellettuale, fate ribrezzo te e la parte politica di pericolosi abusivi ed antidemocratici nonche’ servi tedeschi e trafficanti di uomini che sono al potere

Marcella Vitulli
Marcella Vitulli
12 Agosto 2020 15:57

Vedo che si continua con battibecchi fuori tema.
Non capisco ma mi adeguo … viva la libertà di espressione.
Grande articolo pieno di verità che continuano ad essere cammuffate da giornalisti torbidi.
W la zuppa sempre.
Ciao Nicola

Gianni, nato nel lontano 1938
Gianni, nato nel lontano 1938
12 Agosto 2020 13:49

Al di là di tutte queste anormalità (bestialità) svetta la più INQUIETANTE:
L’OSTINATO SILENZIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA… qui e in magistratura.

Gianni, nato nel lontano 1938
Gianni, nato nel lontano 1938
12 Agosto 2020 12:44

Al di sopra di tutte queste anormalità (bestialità) svetta la più INQUIETANTE:
L’OSTINATO SILENZIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA…
da qui alla Magistratura!

luigi
luigi
12 Agosto 2020 9:44

Quante storie inutili, abbiamo un Conte che più bene che male sta facendo quello che qualsiasi premier dovrebbe fare e solo quando saremo fuori dal casino pandemia potremo esprimere giudizi sul suo operato, perchè per il momento non si vedono alternative.

SERGIO 27
SERGIO 27
12 Agosto 2020 0:25

Caro Bruno sei uno spasso…

SERGIO 27
SERGIO 27
12 Agosto 2020 0:22

X BRUNO

Roberto T
Roberto T
12 Agosto 2020 0:11

ha citato Fantozzi … questo articolo merita i proverbiali 92 minuti di applausi