in

Le vacanze di Pasqua? Da oggi il Frecciarossa torna a correre da Milano alla Calabria anche di notte

Dimensioni testo

Con l’avvicinarsi della bella stagione saranno sempre di più gli italiani che decideranno di viaggiare e spostarsi lungo la dorsale del nostro Paese,  magari per riabbracciare parenti e amici già durante il periodo pasquale o in occasione del 25 aprile per visitare nuove località. E Trenitalia, Gruppo Fs Italiane, risponde a questa esigenza rimettendo sui binari i Frecciarossa notturni tra Milano e la Calabria in occasione delle partenze di Pasqua e dei ponti di primavera. Una filosofia di viaggio, quella sui binari, non solo sostenibile visto che il treno è il mezzo più rispettoso dell’ambiente ma anche sicura e che permette di raggiungere il centro della città prescelta in tutto comfort da soli o con la famiglia, senza essere costretti a guidare o a recarsi in aeroporto. Non solo, viaggiando di notte, i clienti potranno dedicare maggiore tempo allo svago e ai propri cari, una volta giunti a destinazione. E non ci sarà nemmeno il problema di dove lasciare l’amico a quattro zampe, perché potrà salire a bordo seguendo le disposizioni di Trenitalia in merito.

 

Due nuovi collegamenti e tanta flessibilità

A partire da oggi e nelle giornate del 18, 22 e 25 aprile, due nuovi collegamenti di Trenitalia permetteranno di raggiungere da Milano la Calabria con il comfort e i servizi Frecciarossa, viaggiando di notte e arrivando al mattino seguente. Nel dettaglio il notturno partirà oggi da Milano Centrale alle 21.20, con arrivo a Reggio Calabria alle 8.18. Mentre il 18, 22 e 25 aprile arriverà alle 8.03. La partenza da Reggio invece è fissata alle 21.37, con arrivo a Milano alle 8.45 della mattina seguente. il Frecciarossa notturno fermerà, oltre che a Milano Rogoredo, anche a Reggio Emilia AV, Bologna Centrale, Firenze Santa Maria Novella e, in Calabria, a Paola, Lamezia Terme Centrale, Rosarno e Villa S. Giovanni. Per raggiungere la Sicilia, inoltre, è possibile usufruire delle navi veloci di Blujet (Gruppo FS Italiane) in connessione con il Frecciarossa da Villa San Giovanni, per un facile interscambio fra i due mezzi di trasporto.

 

Torna la voglia di viaggiare, boom di prenotazioni

Come dimostra un dato che balza agli occhi sfogliando fsnews.it, il giornale online del Gruppo FS, sono già migliaia le prenotazioni effettuate da giovani, famiglie e turisti per le vacanze di Pasqua sugli Intercity Notte di Trenitalia (tra posti a sedere, cuccette comfort ma anche vagone letto deluxe o cabina Excelsior). Soluzioni per tutte le tasche, a cui ora si affianca la possibilità di scegliere anche di notte l’Alta velocità dei Frecciarossa. Un’altra dimostrazione di voglia di ritorno alla normalità, dopo l’emergenza del Covid e un segnale strategico in vista dell’estate per un Paese a forte vocazione turistica come l’Italia. Non per nulla il Pnrr riserva tante risorse, anche per aiutare l’ambiente, proprio al fine di rafforzare per il trasporto ferroviario.

 

 

Contenuto consigliato