Commenti all'articolo Migranti, tra 40 anni saremo tutti stranieri?

Torna all'articolo
guest
54 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Franco
Franco
5 Novembre 2021 16:19

Mamma mia!
Saremo tutti così? Brutti sporchi cattivi e mussulmani?

Giorgia salvaci tu!

Antonio.f
Antonio.f
5 Novembre 2021 15:32

Lei , paolospicchidi non ha mai sentito parlare del problema razzismo in America? Anche se son trascorsi piu´ di due secoli?

paolospicchidi@
5 Novembre 2021 14:21

L’identità nazionale ah ah ah…. segue…

paolospicchidi@
5 Novembre 2021 14:15

Che articolo paranoico, come se la cultura, un popolo… fossero delle “cose” fisse e immutabili… cambiano… si arricchiscono con altro da se… 1 giovane su 10 oggi non è italiano docg… ma lo diventerà con la scuola ecc, 1 coppia su 7 è “mista”.
L’intera America del Sud è del Nord è abitata da EUROPEI che mi sembra che lì abbiamo portato molti schiavi neri e lì vivono ancora milioni di indigeni… mi sembra sempre più che tutti convivono pacificamente e anche in bellezza… amori, amicizie… basta volerlo e non rinchiudersi… e diritti e doveri uguali per tutti…
70/80 milioni di origini italiane vivono sparse sulla Terra.

Antonio.f
Antonio.f
5 Novembre 2021 14:11

Ieri e´ stato commemorato il milite ignoto. Secondo voi quanti hanno riflettuto sul perche e´ morto quel soldato? Ricordiamolo, e´ morto insieme a migliaia di giovani inviati in battaglia perr difendere i confini del proprio paese. Oggi ti viene quasi voglia di deriderli, di pensare quanto erano sciocchi a perdere la vita per non far invadere il loro paese dagli stranieri. Anche oggi assistiamo a invasioni, qualcuno dira´ che non sono armate, e´ vero, ma il disaggio sociale che procureranno temo che le armeranno putroppo.

Muhammad Muhammad
Muhammad Muhammad
5 Novembre 2021 13:00

Francamente io ,sono un italiano convertito all’Islam, decisione fatta in spirito di motivazioni spirituali,e in alcun modo in opposizione o contrapposizione con Occidente, e così tanti, mi chiedo se per questi signori noi ,occidentali con scelte religiose/ spirituali differenti, noi si noi siamo una” minaccia ” alla” identità ” che vedete minacciata da chissà chi o cosa??? Si criticano quanti strenuamente difendono i loro simboli etc e poi ne seguite orme in questo atteggiamento identitaristico????? Ma come??? Eh????