in

“Pandemia dei non vaccinati”. Sicuro?

Più vaccini ma anche più contagi. Un’analisi dei dati di Becchi e Zibordi

vaccinati covid

Dimensioni testo

di Paolo Becchi e Giovanni Zibordi

Nell’articolo precedente su questo sito abbiamo mostrato il caso di Gibilterra dove sono tutti vaccinati e sono stati appunto lodati come esempio per questo, e però ora hanno la percentuale di contagi (tamponi positivi) più alta del mondo e 5 volte più alta della media europea. Questo è un altro grafico, fonte il Financial Times, che mostra questo fatto clamoroso. Citiamo dal Financial Times perché notizie come queste non si trovano sui  giornali italiani che si autocensurano.

Dato il silenzio di tomba che circonda questi fatti che dovrebbero essere noti a tutti e che inficiano completamente tutta la narrazione dell’ “epidemia dei non vaccinati” è assolutamente necessario insistere perché l’evidenza è schiacciante e in tutto il mondo. Mesi fa in tv è stato citato un altro esempio virtuoso dove tutti sono vaccinati, l’Irlanda, che assieme al Portogallo e all’Islanda è il paese più vaccinato in Europa e quindi al mondo (perché nel resto del mondo, Asia e Americhe, le percentuali di vaccinazione sono più basse). La contea di Waterford di cui dava notizia anche alla tv italiana era 99,7% vaccinata. Oggi la stessa contea fa notizia perché ha 1,481 contagiati per 100 mila abitanti:

Per chi non avesse dimestichezza con i numeri e percentuali, questo è un tasso di contagi da 5 a 10 volte superiore a quello del resto dei paesi europei. Oltre a questi abbiamo citato in altre occasioni i casi delle Seychelles, Maldive, Singapore, Malta, tutti posti in cui la percentuale di vaccinati è arrivata al 90% e però ora hanno ondate di contagi anche 10 volte superiori a quelle sperimentate nel 2020.

Dato che questi possono sembrare casi isolati e Gibilterra o la contea irlandese hanno piccole popolazioni, forniamo anche un esempio di uno dei posti più noti e popolati del mondo, Los Angeles. Ieri diversi media americani riportavano quello che chiamavano un mistero, Mystery Emerges Among COVID-19 Patterns In Los Angeles County. Come si può leggere (sottolineiamo qui i passi salienti per facilitare) il mistero consiste nel fatto che le contee di Los Angeles con tassi di vaccinazione più alti hanno anche i tassi di contagi Covid più alti:

Questi sono solo alcuni esempi. Per ragioni di spazio in un normale articolo e non in un report o saggio non si può continuare con dozzine di tabelle e grafici. Ma abbiamo pubblicato almeno un centinaio di articoli in diverse sedi e ci corre l’obbligo a questo punto anche di menzionare che abbiamo, assieme all’ing. Nicola Trevisan, pubblicato anche un libro di 350 pagine con centinaia di tabelle e grafici, centinaia di citazioni e 20 pagine di bibliografia e sitografia per documentare la manipolazione e distorsione delle notizie sulla Covid-19. Gli esperti del “sì vax” – a parte le comparsate televisive – che cosa hanno scritto di scientifico sull’argomento?