Articoli

Povera Repubblica, in mano alla statolatria a 5 stelle

8k 12

 

Oggi si celebra la nascita della Repubblica. Ma il punto, ricordiamocelo, non è “quale forma di governo abbiamo”, bensì “quanto ci governa” chi ha in mano il potere.

Purtroppo, nella nostra Repubblica, il pallino è in mano a una classe politica inadeguata, che, da Giuseppe Conte, a Luigi Di Maio, a Lucia Azzolina, s’ispira a una sottocultura politica che vede in “più Stato” la soluzione di tutti i problemi.

Giancristiano Desiderio, 2 giugno 2020

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli