Articoli

Pure la Ragioneria boccia Conte - Seconda parte

Comunque almeno Renzi si è ripreso la scena e, sorprendentemente, di nuovo anche l’Amministrazione dello Stato, che ha visto nel suo ultimo sussulto d’orgoglio una rivincita, dopo l’orgia di inutili consulenti a Palazzo Chigi. Con un Capo del governo che assomiglia sempre più all’ ’Uomo di fumo’ del romanzo di Palazzeschi e che, però, a furia di circondarsi di super advisor senza esperienza, continua a pensare solo al suo ego personale: con un suo partito? O con un nuovo studio legale con decine di partner? Oppure pretendendo magari la nomina a giudice costituzionale, ambendo di diventare una riserva della Repubblica?

Se prima o poi si voterà, ci penseranno gli italiani a rimandarli tutti a lavorare e a non fare più danni all’Italia. Mattarella permettendo e sempre salvo intese con il favore delle tenebre.

Luigi Bisignani, Il Tempo 13 dicembre 2020

 

 

 

 

 

 

PaginaPrecedente
PaginaSuccessiva
Iscrivi al canale whatsapp di nicolaporro.it

12 e 13 Luglio 2024 a Bari

la grande bugia verde

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli