in

La follia statalista

Reddito di cittadinanza: un trucco per riesumare il socialismo reale

Dimensioni testo

: - :

Uno dei temi della campagna elettorale è sicuramente il reddito di cittadinanza. Ma di cosa si tratta? Si sbaglia chi ritiene il reddito minimo – voluto dal M5S – solo come uno strumento di aiuto. O un sussidio per chi non ce la fa. No. Perché è molto di più. E prefigura una società che è del tutto subordinata al potere statale.

Nella mente di chi lo ha concepito, questa misura ha svolto – nelle passate elezioni – prima di tutto una proposta importante per vincere le elezioni. E poi una scusa per provare a sperimentare un progetto di vera e propria ingegneria sociale. Non a caso il reddito minimo ha trovato poi il consenso della sinistra italiana. Non solo di quella radicale, ma anche di quella più moderata e ragionevole come il Pd. Che negli ultimi tempi ha avvertito il richiamo della foresta.

Il reddito di cittadinanza altro non è che un modo per far prevalere e rilanciare l’idea del socialismo reale. Vi spiego perché…

continua ascoltando il video-commento di Giancristiano Desiderio