in

Repubblica si accorge che il green pass non funziona

Con Omicron vengono fuori le contraddizioni del lasciapassare. A Oslo maxi contagio (tutto col green pass)

green pass

Dimensioni testo

Ci hanno messo un po’, ma alla fine ci sono arrivati pure quelli di Repubblica. Certo, il loro ci pare un modo per chiedere qualche restrizione in più e per fomentare l’idea che Omicron sia una variante peggio della peste. Ma il titolo che ieri sera hanno dedicato all’articolo sulla mutazione sudafricana va registrato: “Omicron è 3 volte più contagiosa della Delta. E il green pass non ferma i focolai”.

Benvenuti tra noi, verrebbe da dire. Sono infatti settimane che su queste pagine facciamo notare che il green pass per vaccinati, sia esso “super” o “base”, non serve a fermare la circolazione virale. Anzi. Spesso conferisce agli immunizzati la falsa sicurezza di essere dei superman senza possibilità alcuna di contagio. Non è così, e i dati lo confermano. A maggior ragione con l’arrivo di Omicron, che sembra essere più contagiosa della Delta, anche se forse meno pericolosa. Avevamo segnalato il caso di Martina Colombari, infettatasi nonostante il vaccino, che per giorni ha circolato liberamente grazie al suo lasciapassare verde. La storia si è ripetuta chissà quante altre occasioni.

Rep ad esempio che riporta un caso particolare di superspreading, ovvero quando un positivo contagia un gran numero di persone: a Oslo ad una cena di lavoro tra persone quasi tutte vaccinate, su 110 presenti ne sono stati contagiati 70. E altre 50 si sono positivizzate nonostante stessero ad un altro tavolo del ristorante. Tutti quanti all’interno del locale avevano un green pass, sia esso con vaccino o con tampone. Robert Dingwall, membro della Commissione Jvci Covid-19 del governo inglese, lo ha detto chiaramente: “I vaccini non impediscono l’infezione, riducono in parte la trasmissione e la gravità dell’infezione. Le persone non vaccinate sono un rischio per se stesse, ma non per quelle vaccinate”. Di fronte all’evidenza, Repubblica scrive: “Il Green Pass con Omicron potrebbe essere ancor meno una garanzia totale”. Ma il problema non è Omicron: il green pass non funziona, variante o meno. Punto.