Commenti all'articolo Sergio Moroni e quella “lucida” lettera d’addio…

Torna all'articolo
Avatar
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Müller
4 Settembre 2018 14:20

Buongiorno a tutte ed a tutti, questo è offre di prestito di denaro in tutta sicurezza. Offerta di prestito di 5000€ a 7.000.000€ a tutte nella necessità urgente. Ecco il mio contatto: ( michaelamuller10@gmail.com )

fortunato bottiglieri
fortunato bottiglieri
3 Settembre 2018 18:24

Sono perfettamente d’accordo con quanto egregiamente esposto. Complimenti. Speriamo di essere in tanti a capire questo!

SOCRATICO
SOCRATICO
3 Settembre 2018 16:59

Continuiamo a piangere sul latte versato e ci ricaschiamo perché rimuoviamo dalla memoria le cause del disastro. Le cause di tutti i nostri mali, ferma restando l’anormalità d’una sinistra ferma all’enunciato dei suoi princìpi utopici come mestiere che rende a tutte le latitudini del globo travestita da partito democratico, sono da individuare tutte nella trappola astutissima della Costituzione Italiana.
Una Costituzione non è un dogma assoluto per fessi, così come continuiamo a fare rispettando ancora un Concordato con la Chiesa Cattolica che ci tiene per le palle e complica la vita politica del nostro Paese: è solo un tracciato modificabilissimo nel tempo secondo a seconda degli sviluppi nazionali e geopolitici.
Idem dicasi per il ‘dogma’ della sacralità della Giustizia, sempre più aggressiva e despota, disonesta e asservita al peggio della politica, impossibile da incriminare e licenziare come tutti i prestatori d’opera.
Rimboccarsi le maniche: è il ritornello-tranello di sempre.
Nessuno che abbia tanta onestà e capacità di raccogliere parti ed esperti per rivedere toccando con mano gli angusti e perfidi passaggi della nostra costituzione capestro e all’occorrenza carta straccia.

CESARE MANNESCHI
CESARE MANNESCHI
3 Settembre 2018 15:59

Se l’Italia fosse come dovrebbe essere …..quello che scrisse Moroni e che Lei ha perfettamente ricordato, dovrebbe essere studiata nelle scuole: ma che pretendo se ci sono voluti 70 anni per fargli riconoscere a mezza bocca le foibe?