in

“Su Berlusconi non volete ammettere l’errore”. Sallusti vs Cappellini (Repubblica)

Dimensioni testo

Dopo l’audio del giudice Amedeo Franco che descrive i magistrati che hanno condannato Silvio Berlusconi come un “plotone d’esecuzione”, Quarta Repubblica mostra le testimonianze in esclusiva di tre dipendenti di un hotel di Ischia, in cui il giudice Antonio Esposito andava in vacanza.

Dai loro racconti emergono alcune frasi che il  presidente del collegio di Cassazione avrebbe detto in loro presenza: “Berlusconi è una chiavica, se lo becco gli faccio il mazzo”. In studio ne nasce uno scontro tra il direttore del Giornale, Alessandro Sallusti, e Stefano Cappellini di Repubblica.

Dalla puntata del 6 luglio 2020