in

Taglio ciocca, quello che le femministe non dicono

Dimensioni testo

E adesso tutte a tagliarsi la ciocca di capelli per protestare per la morte di Masha Amini, picchiata a morte dalla polizia iraniana perché non portava correttamente il velo. Già, ma contro chi si stanno protestando?

C’è un non detto di troppo nella legittima ed emotiva campagna di solidarietà con le donne iraniane: chi è il destinatario della protesta? Be’, loro dicono che è il governo iraniano. Già, ma che cos’è l’Iran? L’Iran è una repubblica islamica dove il marcio non sta nella prima parola (“repubblica”) bensì nella seconda. Cioè “islamica”.

Vogliamo, cioè, dire con chiarezza che il problema è l’islam

Continua ascoltando il podcast di Alessandro Sallusti del 7 ottobre 2022