in

Toc toc centrodestra: non cadete nella trappola dell’inciucione

Dimensioni testo

In questa crisi di governo il centrodestra gioca un ruolo chiave. Nonostante l’obiettivo dei giallorossi sia proprio quello di spaccare la coalizione che oggi, almeno nei sondaggi, ha la maggioranza del Paese. Proprio per questo Salvini, Meloni e Berlusconi non devono cadere in brutte tentazioni…

Francesco Giubilei, 28 gennaio 2021

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
18 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Albert Nextein
Albert Nextein
1 Febbraio 2021 18:50

Anche il centrodestra è malato di statalismo, altrimenti non avrebbe votato tutti gli scostamenti di bilancio di fatto perpetuando il malgoverno giallo-rosso.
Non ho alcuna fiducia in questa opposizione.
Abbiamo questo governo, perchè abbiamo questa opposizione.
Ma la cosa può peggiorare.
Dallo statalismo alla coglioneria, allorché il centrodestra partecipasse ad un governo di unità nazionale, eventualità esiziale per le nostre residue libertà.
Il centrodestra statalista ha una sola opzione ed un unico scopo, osteggiare in ogni modo , diretto e indiretto, l’azione di questo governo, per giungere ad elezioni politiche anticipate.

cursor
cursor
29 Gennaio 2021 12:15

Se il centro destra non va alle elezioni ora, non andrà al governo mai più.

Mario
Mario
28 Gennaio 2021 18:48

Non vi abbandonate alle tentazioni
liberateci dal male
Lei vive nel mondo SOCIAL dei Capezzone, dei Renzi & C., dei Salvini, delle Meloni.
Tutti sbraitano populisticamente le elezioni e nessuno le vuole soprattutto i deputati e senatori di quei partiti.
Meno male che il malato per i Tribunali, Silvio Berlusconi, tramite bavetta 2 Tajani è stato molto chiaro.
Niente elezioni, governo istituzionale e mano per tutti ai soldi del Recovery.

honhil
honhil
28 Gennaio 2021 18:44

Continuano le consultazioni quirinalizie, mentre il ventaglio delle ‘dicerie’ alimenta sempre più l’ampio e frastagliato cicaleggio. E poi arriva la bomba: “Attenzione all’asse che si è consolidato tra Papa Francesco e il Quirinale”. Che dire? Sembra di avere appena ascoltato una barzelletta di pessimo gusto. Per non parlare del suo sapore anticostituzionale e in netta antitesi con i Patti Lateranensi. Resterebbe, a ogni modo, tanto per mettere i puntini selle i, soltanto da stabilire, tra il Quirinale e il Vaticano, il ruolo giocato dell’uno e dell’altro?

Gianluca
Gianluca
28 Gennaio 2021 17:50

Compatto il centrodestra? All’apparenza, fossero veramente compatti darebbero vita a un unico partito, costringendo la sinistra, attualmente frantumata in quattro (PD, M5S, LeU e IV) a fare altrettanto. Le consultazioni al Qurinale mostrano la vergogna di sempre, una processione infinita di partiti e partitini di cui non si percepisce la necessità, per trovare un parallelo bisogna rifarsi all’esperienza di certi Stati africani, divisi per tribù. Di riforma elettorale ormai non se ne parla nemmeno, tanto i “nuovi” partiti si creano dopo le elezioni, grazie alla Costituzione più bella del mondo. E noi paghiamo!

Sandro Cecconi
Sandro Cecconi
28 Gennaio 2021 17:31

Giubilei,
purtroppo dalle parti di FI e della Lega non mi aspetto che mantengano unio il CDX.
Troppi chiacchieroni da dar dello sporto, attività a loro completamente sconosciuta.
Ci sono troppi quaquaracqua.
Inoltre sono certo che quei due partiti sottoscriveranno un’altra legge elettorale vergogna proporzionale che ha distrutto il nostro paese.
Eppure hanno sottoscritto insieme a Giorgia Meloni ora e prima con AN la volontà di riformare la totalmente tale aberrazione co una legge elettorale di stampo presidenziale riformando anche una Costituzione ormai più che obsoleta. Non ‘hanno voluta neanche quando tutti e tre i partiti erano maggioranza assoluta.
E’ inutile nascondere la testa sotto la sabbia per non voler vedere la realtà.
Solo chiacchiere e distintivi triti e ritriti e si beano di presentarsi come liberali, di centro (altra vergogna per non prendersi le proprie . Ora le pongo la domanda: sono normali e affidabili? responsabilità), cattolici, Per me non lo sono assolutamente, ndr falsi credenti, europeisti che non vuol dire assolutamente nulla se non sparare c a z z a t e a piena bocca.
Non conoscono vergogna alcuna.
Una vera vergogna come gli esponenti della sinistra. De 5S mi sono già espresso miliardi di volte affermando che sono ben peggiori dei precedenti.

Jimbo
Jimbo
28 Gennaio 2021 17:14

Egregio Giubilei,
appurato che non si andrà a votare perchè l’UE non ce lo permetterebbe mai, ma ipotizzando pure che non ci siano altre alternative e che quindi si andasse ad elezioni con conseguente matematico trionfo del cdx, una volta vinto il governo
– sarebbe a trazione europeista o sovranista ?
– si batterebbe contro il capitalismo europeo tecnocratico e globalista nonostante i 209 miliardi?
– riaprirebbe le attività chiuse a tutt’oggi dallo scorso anno “causa covid” (il contrario del governatore Zaia per intenderci) collidendo pesantemente con OMS, ISS, e virologi vari ?

Albert Nextein
Albert Nextein
28 Gennaio 2021 17:12

l’Italia ha questo governo, perché ha questa opposizione. Il centrodestra non doveva assecondare , né votare gli scostamenti di bilancio. Il centrodestra non ha capito che il governo ha usato il virus per ingabbiare gli italiani e radicare il potere di malgoverno. Il governo ha potuto , così, compiere le nefandezze che hanno schiantato l’economia italiana. Il centrodestra è corresponsabile del disastro in arrivo.