in

Vaccini, 8 notizie che non troverete in prima pagina - Seconda parte

Dimensioni testo

5) Il primo ministro della Nuova Zelanda Jacinta Arden annuncia un lockdown e oggi dichiara in TV che se proprio si deve uscire un attimo di casa non bisogna parlare con nessuno che incontri per strada. Questo perché hanno trovato un solo caso di Covid (non un morto o malato, solo un “positivo”) ieri, uno in tutta la Nuova Zelanda. Australia e Nuova Zelanda hanno avuto un calo di mortalità con il Covid, mentre in Italia la mortalità totale è aumentata del 12% circa in questi due paesi è calata del 5%.

6) In Inghilterra 170 morti Covid ieri, il record da marzo. L’anno scorso in agosto erano intorno a 10 morti Covid al giorno, quindi quest’anno nella stessa stagione sono almeno dieci volte di più.

7) In Germania i medici privati si stanno ritirando sempre più dalla campagna di vaccinazione. Questo è il risultato di dati del Robert Koch Institute, che sono a disposizione di Welt am sonntag. Nella settimana dal 2 all’8 agosto, solo 29.300 studi medici hanno vaccinato i pazienti contro il coronavirus, significativamente meno del numero totale di partecipanti alla campagna. Dall’inizio della vaccinazione, più di 52.600 studi medici hanno somministrato vaccinazioni covid-19.

8) L’ultima notizia è che le cronache locali in Italia sono piene ogni giorno di casi di malore spesso fatale in persone vaccinate e sotto i 65 anni. Di seguito un esempio.

Allo stesso tempo la nostra esperienza indiretta parlando con chi si conosce nella propria città e nel giro di conoscenti ne indica altri che non appaiono nelle cronache locali. Insomma, si muore di tante cose, ma anche di vaccini.