Commenti all'articolo Vaccini, così il liberale Johnson ha battuto l’Ue

Torna all'articolo
Avatar
guest
24 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Fabio
28 Aprile 2021 12:14

Basta globalizzazione e presidenzialismo, ci vuole l’autonomia regionale.
Bene le intese, ma deve avere il diritto ogni regione di avere il proprio piano: se ad esempio il Veneto avrebbe potuto comprare Sputnik liberamente ora avrebbero finito di vaccinare tutti.
Questa è l’ennesima dimostrazione che la codipendenza morbosa tra nazioni molto diverse che impone la globalizzazione è solo danosa.
E i famosi “no global” che fine hanno fatto???

gianfranco benetti longhini
gianfranco benetti longhini
28 Aprile 2021 11:37

BEN detto. I politici o burocrati di carriera sono la strage di ogni nazione. Il pensiero che uno vale uno negli esseri umani dovrebbe essere rivisto senza occhi da politico. Tutte le persone hanno talenti, ma non uguali neanche fra fratelli. Certe persone sono dei geni in un campo ma non in altri. Le persone che sanno gestire una situazione complessa, specialmente in una emergenza, sono rare, e richiede doti e corraggio fuori del comune. Ditemi chi è al governo del nostro paese ha queste doti. Il compromesso di gruppo porta sempre ad un ribasso inefficace a qualsiasi soluzione.

honhil
honhil
27 Aprile 2021 18:27

«Francia e Germania presentano insieme i loro piani di rilancio dell’economia.»
Ogniqualvolta il kaiser Merkel e il Re Sole Macron annegano nelle difficoltà interne, s’inventano la trovata del momento, per uscire dagli affanni domestici. Tuttavia, è proprio il loro ricorso continuo a queste pillole di resilienza, questa impropria e ostentata testimonianza di timonieri dell’Ue, la sottoscrizione della loro debolezza entro i confini del proprio Paese, in quelli dell’Ue e, in generale, nel resto del mondo occidentale.

Joseph Cavallari
Joseph Cavallari
26 Aprile 2021 14:18

Sicuramente questo é il miglior articolo letto di Riccardo Riccardo Ruggeri.
Se la nostra Repubblichetta italiana fosse uno Stato normale, guidata da persone con un quoziente intellettivo nella media comprenderebbe la convenienza di seguire l’esempio del Regno Unito. Non solo dal punto di vista vaccinale…

Visitate e seguite la mia pagina Facebook: “Nicola Porro i migliori contenuti selezionati dal sito personale:”.
Ci troverete tutte le “zuppe”, gli articoli e i contenuti video più interessanti e molto altro.

Mi Permetto di suggerirvi di seguire anche la pagina Facebook “Fuori giri” de ”Il Giornale .”,Coordinata da PierLuigi Bonora.