in

Uragani, i veri numeri

Dimensioni testo

CAMBIAMENTI CLIMATICI E URAGANI, quante balle.
La vera fake news è quella dei giornaloni e delle felpette che ci hanno raccontato di come gli uragani siano colpa dell’uomo e che stiamo aumentando di numero e intensità.

Il professore Franco Battaglia, fisico, e scienziato controcorrente, legge più i documenti scientifici (the deadlist, costliest, and most intense united states tropical cyclones from 1851 to 2010 di Eric Blake) che i titoli dei giornali. E mi scrive quanto segue:

“Eh, caro Porro, guardi a pag. 13 la Tabella 4, che riporta gli uragani, ordinati per intensità, che tra il 1850 e il 2010 hanno colpito gli Usa.

Forza 5:
1850-1903: 0
1904-1957: 2
1958-2010: 2

Forza 4:
1850-1903: 5
1904-1957: 9
1958-2010: 6

Forza 3:
1850-1903: 12
1904-1957: 20
1958-2010: 21

Come si vede non è vero che sono aumentati nel tempo, né in intensità né in numero.

Quelli di forza 5 sono troppo pochi per fare statistica. In ogni caso, ce ne sono stati 2 nella prima metà del ‘900 e 2 nella seconda metà del ‘900.

Quelli di forza 4 sono stati più o meno uniformi nel tempo; anzi nella prima metà del 900 sono stati il 50% in più che nella seconda metà del ‘900. Siamo nella variabilità statistica dei piccoli numeri, ma se ragionassimo come fanno gli ambientalisti diremmo che gli uragani sono diminuiti.

Parimenti uniformi quelli di forza 3: 20 nella prima metà del ‘900 e 21 nella seconda metà del ‘900.