in

Whatsapp e la privacy: l’ultima trappola dei censori del Web

Dimensioni testo

Mentre a Donald Trump vengono bloccati i profili social Facebook, Twitter e Instagram, contraddicendo il principio alla base di ogni democrazia (la libertà di espressione), Whatsapp decide di modificare le condizioni di utilizzo del servizio. Ecco quali sono i rischi di questa operazione.

Francesco Giubilei, 9 gennaio 2020