Zuppa di Porro: rassegna stampa del 29 settembre 2019

Aumentano l’Iva ma non hanno il coraggio di dirlo

Condividi questo articolo


00:00 Secondo il Corriere della Sera cambia l’Iva a seconda del pagamento in contanti o con carta di credito. Il Sole 24 Ore dice invece che ci sono 5miliardi in più con la manovra di tasse sull’Iva.

02:19 La differenza tra il debito dell’Italia e quello del Giappone…

02:43 Il buono mobilità per la rottamazione delle auto e incentivare l’utilizzo dell’autobus

03:28 Il ministro Bonafede accusa Salvini di aver fatto cadere il governo perchè non voleva la riforma della giustizia…

05:07 Travaglio, come al solito, se la prende con Berlusconi sulle stragi…

05:45 L’attacco di Berlusconi agli alleati…

06:14 I dazi di Trump? Perchè i francesi e i tedeschi aiutano Airbus

07:29 Sergio Frabbrini, il “Max Weber della Luiss” che ha cacciato il Prof. Gervasoni, ci regala un’altra chicca sul Sole 24 Ore

09:25 Stupendo Alain Finkielkraut che ci spiega perchè Greta Thunberg è una gretina

Se il Gretinismo fosse nato nel 1920…

Le peggiori gretinate del venerdì ecologista

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche


Condividi questo articolo


Un commento

Scrivi un commento
  1. Possibile che le banche centrali debbono fare i loro interessi mentre il denaro depositato in banca si svaluta con il passare del tempo?

    Penso che siamo esagerando con il beneplacito del governo.

    Forse non è chiaro ma i soldi depositati in banca sono di nostra proprietà e non della banca.

    Se per il fatto che lasciti a marcire nelle banche, i nostri soldi si svalutano mentre le banche sui prestiti applicano gli interessi che, almeno parzialmente, recuperano l’indicazione, penso che sia un sistema poco idoneo per gli interessi di coloro che lasciano i soldi in banca per molto tempo.

    Signori Politici pensate davvero che questo sistema possa andare avanti per molto tempo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *