in

Brusca libero, tutti i benefit da pensionato (a spese nostre)

Rassegna stampa del 3 giugno 2021

Dimensioni testo


00:00 Brusca si scusa, ma alle famiglie delle vittime non basta. Intanto gli aspetta una vita da pensionato pagata con i soldi di tutti noi. Avvenire pubblica l’intervento di Falcone sui pentiti di mafia.

04:50 Parola ai commensali.

05:30 La follia dei tavoli a quattro che piace a Speranza.

06:50 Il “generale buffet” vuole vaccinare anche i bambini: si attende censura da parte del suo ufficio stampa di brigadieri che si sentono giornalisti.

09:33 L’Europa ci ricorda il debito.

10:08 Bellissima intervista sulla Verità a Pascal Bruckner.

10:30 De Benedetti e il suo Domani sempre ossessionato dal Cav.

11:29 Grande Clini sull’Ilva al Riformista, in poche righe dice tutto.

13:00 Parola ai commensali.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
65 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
trackback
Caro Porro, il Corriere parla delle oche e non di Saman - La Posta
4 Giugno 2021 16:23

[…] Brusca libero, tutti i benefit da pensionato (a spese nostre) […]

Francesco
Francesco
4 Giugno 2021 12:31

Prima estorsore di mafia più tutto il resto.. oggi legalizzato dalla legge… legge che ha fatto comodo a magistrati e forze dell’ ordine incapaci ad arrivare a risultati,una legge di comodo… favorevole solo :la legge va rispettata..eh sì la scrisse il fratello… Poi c’è da aggiungere quale dei politici in Italia si azzarderebbe a dire qualcosa contro certe leggi,per perdere voti?..che se con la scusa della mafia un politico ci costruisce sopra…fa voti.Mi dispiace per le vittime di mafia,ma quando si facevano i processi e sentenze,per cui hanno pagato e pagano persone innocenti, dov’erano tutti???….

Maria
Maria
4 Giugno 2021 8:58

Credo propio che sia una vergogna aver fatto uscire dal carcere un tipo così, e non voglio scriere nemmeno il nome, I familiari delle vittime che non son poche non si meritano una cosa così.

Anna Maria De Masi
Anna Maria De Masi
4 Giugno 2021 8:27

È INUTILE CHE CI.INDIGNAMO TANTO NOI PECORE ITALIANE NON FAREMO MAI NIENTE CI SONO I SOLITI.”BUONI”:CHE RITENGONO.GIUSTO CHE UNO.CON 150 DICO 150 OMICIDI ESCA DI GALERA ABBIA LA SCORTA E GLI PAGHIAMO LA PENSIONE QUESTA È L’ITALIA CHIEDETELO ALLA MAMMA DEL BAMBINO SCIOLTO NELL’ACIDO EHHHH UNA BELLA MITRAGLIETTA

Leonardo
Leonardo
4 Giugno 2021 7:34

………..magari si potesse sentire meglio il podcast non sarebbe male!!!!

Miorelli Andrea
Miorelli Andrea
3 Giugno 2021 22:48

https://www.rt.com/usa/525519-fauci-book-disappears-amazon/)
Ciò che è cambiato tra martedì e mercoledì è stata la pubblicazione di una massiccia cache di e-mail da e per Fauci, ottenuta attraverso una richiesta di Freedom of Information Act (FOIA) da BuzzFeed. Mentre esso e altri punti vendita aziendali – come il Washington Post e la CNN – hanno dato un taglio positivo alle rivelazioni, gli investigatori di internet hanno rapidamente pubblicato screenshot di e-mail che dipingevano un quadro completamente diverso.

Miorelli Andrea
Miorelli Andrea
3 Giugno 2021 22:40

da Maurizio Blondet 3 Giugno 2021
Anthony Fauci e le sue mail. Compromettenti.
3234: le pagine di mail che il noto Anthony Fauci ha scambiato per mantenere la falsa narrativa sul Covid e Wuhan, e che ora sono “fuggite” ed ora sono pubbliche. Qui:
https://assets.documentcloud.org/documents/20793561/leopold-nih-foia-anthony-fauci-emails.pdf
Sono semplicemente scandalose. Montagne di materiale compromettente lui, e i suoi complici internazionali.https://assets.documentcloud.org/documents/20793561/leopold-nih-foia-anthony-fauci-emails.pdf
non parlare, non domandare ma soprattutto non pensare

Patti
Patti
3 Giugno 2021 21:53

E ribadisco quanto scritto negli scorsi giorni, e letto anche dal Dott r Porro oggi nei vari articoli:”il 90% delle persone,tutte e di ogni età,sui giornali alla domanda posta”perché ci si vaccina?”,rispondono”perché così posso viaggiare,uscire,etc,etc”…
Tutti manipolati,ingannati e lobotomizzati dalla fuorviante informazione di questi 16 mesi di TERRORISMO TELEVISIVO E GIORNALISTICO…