Caso Arcuri come Palamara: i giornali scelgono l’omertà

Rassegna stampa del 24 febbraio 2021

00:00 Il buongiorno ai commensali.

02:10 Del caso Arcuri i giornali, come del sistema Palamara, non ne parlano. A parte il Giornale, merito a Giacomo Amadori della Verità, che tira fuori per primo vicenda mascherine, e cita diffusamente intervista di Benotti a Quarta Repubblica. Forse perché  un giornalista serio, pensa alle notizie, e non alle gelosie. Oltre a lui anche AdnKronos, grande Gian Marco Chiocci. E per la verità anche Dagospia e Michele Anzaldi. Per il resto poco o niente.

07:00 La polemica con l’ufficio stampa di Arcuri, proprio lei che conosce bene l’aggressività delle penne di casa, dice che il sottoscritto sarebbe troppo aggressivo.

09:20 Parola ai commensali.

10:45 Per il resto sui giornali la solita zuppa: le chiusure di Draghi, i maldipancia dei grillini, quello sui sottosegretari.

13:35 Gelmini e Giorgetti spingono per le riaperture…

15:04 Bonaccini dà ragione a Salvini sulla riapertura dei ristoranti a cena.

15:57 Flop dei vaccini, pure di quelli già arrivati.

18:40 Lite sul seggio di Conte a Siena. Il Pd toscano si spacca.

19:02 Molto interessante la posizione della Meloni sulla prescrizione. Toc toc: centrodestra dove sei?

19:30 Alitalia in profondo rosso…

20:50 Parola ai commensali.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
113 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Michele
Michele
25 Febbraio 2021 22:49

Nicola, io ero uno di quelli che il giornale lo acquistava tutti i giorni. Ho smesso direi anche per rabbia delusione rassegnazione e mi spiego: vedi il caso del dott. Palamara, ottimi servizi verità provate libri scritti senza smentite certezza dell’indagine ma poi è successo qualcosa? Succederá qualcosa? No assolutamente no non cambierà niente come al solito. Con questo non accuso i giornalisti per carità alcuni come te, Senaldi, Feltri, Sallusti, Belpietro e altri ancora siete molto bravi, molto preparati ma purtroppo non avete la forza di imporvi a questo regime ed io sicuramente sbagliando lo ammetto, rassegnato, trovo inutile leggere i giornali mi fanno venire tanta ma tanta rabbia. Nicola, smentiscimi per favore.

Mario
Mario
25 Febbraio 2021 9:55

Marina VB,
Il titolo dell’articolo riportava una cosa che Galli non ha mai detto o mai lasciato intendere cioè che i giovani devono morire.
Oltre che leggerlo BASTAVA SENTIRLO.
Per quanto riguarda gli edicolanti, niente da dire su un mestiere così difficile, complicato e in difficoltà.
Sono gli addetti alla vendita di giornali scritti da giornalisti e giornalai.
Non pensi che quando scrivo “giornalai “mi riferisca solo a quelli, come lei, di destra.

Patti
Patti
25 Febbraio 2021 9:20

Ho faticato un po’ nel trovarli, ma ci sono riuscita.
Ascoltate in questa intervista che cosa ha detto anni fa jovanotti (precisamente nel 2015…stesso anno in cui killbillgates ha cominciato a parlare di possibili pandemie…) e in tempi non sospetti, ad un gruppo di studenti universitari…sul ruolo dei politici…e della politica.

https://youtu.be/BAHg9YrAcq8

Dopodiché, leggete questo articolo pubblicato il 30 MAGGIO DEL 2019…

https://www.liberascelta.org/vaccini-piano-globale/

e alla fine traete le conclusioni…unendo il tutto… a ciò che stiamo vivendo da 1 anno a questa parte.

Anakin Skywalker
Anakin Skywalker
24 Febbraio 2021 23:26

Giovi e Micci sono nervosi perchè vedono che Israele, UK e Russia stanno vaccinando “a tutta callara” e fra non molto riapriranno tutto. Capiteli: vedono che chi ne sta uscendo meglio sono quelli che loro pensavano fossero dei buffoni incapaci, soprattutto vedono che da questa situazione si può uscire mentre loro non vogliono che questa situazione cambi, tifano il lockdown perenne per passare all’incasso ideologico delle prebende che il loro incodizionato sostegno al governo del virus ha generato.

Mario
Mario
24 Febbraio 2021 19:46

Beltrame,

Non crede FORSE che le dichiarazioni dei Bassetti, Ballaux, Chevik rispetto ai Galli e Crisanti sia FORSE volutamente un ALLARMISMO più MODERATO, come Zangrillo in precedenza.

La mia attività, immagini, è collaterale alla RISTORAZIONE (Rist-Pizzerie-panifici, bar ecc) e secondo lei vorrei la riapertura o la chiusura di queste attività oppure credere a medici, esperti di genetica e filogenetica o a Galli.
Non troverà mai un mio commento per la chiusura ma di un attenta condivisione con virus, varianti e vaccinazioni.

“Davvero? Lei se l’è presa con Porro perché si è dichiarato amico di Verdini anche se Verdini stesso è stato condannato in via definitiva. Non è un comportamento signorile, quello.”
Alla generalità della sua frase manca l’OFFESA.
ANCHE CON RENZIES E SALVINI (GENERO)
Preferisco non avere così tanti amici condannati in via definitiva e ringraziando qualcuno non ce li ho.

Patti
Patti
24 Febbraio 2021 19:43

https://amp-europa-today-it.cdn.ampproject.org/v/s/amp.europa.today.it/lavoro/brennero-germania-ue-sanzioni.html?amp_js_v=a6&amp_gsa=1&usqp=mq331AQFKAGwASA%3D

Leggete e tremate…
Con la scusa dei blocchi alle frontiere…avanza il fantasma dei passaporti per chi si vaccina…

Rispolvero le mie padelle e i miei coperchi, perché a draghi/dracula e i suoi amici dell’UE a tutti i costi, serve una sonora fantaliata.
Così, dopo ben 12 mesi di agonia tra chiudi e apri e chiudi…, minacce di polizia in casa, passaporti per lasciare liberi chi si sottopone alla vaccinazione, giovani tacciati da insulsi tuttologi di essere untori…e altre farneticazioni varie, non si può più andare avanti.
draghi/dracula e tutti gli altri cialtroni al governo e all’UE, FUORI. TUTTI A CASA E RESTATECI PER IL RSSTO DEI VOSTRI GIORNI!!!

Mario
Mario
24 Febbraio 2021 19:13

Mamma al Viminale
Figlio alla salute sottosegretario Capezzone.
Nipote a Palazzo Chigi

La FOLLIA della blocca PRESCRIZIONE!!!! “barriera ideologica di chi lo ha voluto”.
Si capisce benissimo che chi vuole la vecchia PRESCRIZIONE considerando alcuni componenti delle COMPAGINI POLITICHE.
E pure gli EMENDAMENTI.
Arcuri non se ne parla come non si parlava dei SCIACALLI delle altre calamità. (AQUILA/IRPINIA/FRIULI)

Mario
Mario
24 Febbraio 2021 18:57

Per Paul
Cartabianca, Massimo Galli si sfoga: “Menagramo? Non sto zitto. Chi dice tanto non muoio sarà il primo”
QUESTO TI VOGLIONO FAR BERE.
BALLE:
Ha detto:
“Il giovane che dice tanto io non muoio sarà tra i primi a vedere tante limitazioni nella sua vita” ergo “NON MUORE” ma limitazioni.
QUESTO E’ QUELLO CHE HA DETTO.
Poi si offendono se li definisci PAROLAI E GIORNALAI