in

Ci mancava pure la tassa sulle colf

00:00 La manovra fa ancora litigare. Renzi, nella letterina al Corsera, dice (bene) che non si può aumentare l’Iva per diminuire il cuneo fiscale. E poi dà una stoccata a Letta, che aumentò l’Iva. Interessante Penati su Rep.

02:50 La tassa sulle Colf. Pagheranno i datori di lavoro, che in Italia sono circa 38.000.

04:05 Dazi americani, su Italia Oggi il pezzo migliore.

05:07 Terrore a Parigi! Ecco cos’è successo.

05:45 Caso Consip e complotti vari.

06:28 Il ministro Fioramonti, lo stesso che voleva che Brunetta venisse manganellato, piagnucola quando il Giornale gli ricorda le sue aggressioni social.

07:58 Applausi per Carola Rackete al Parlamento europeo. Vergogna!

08:54 Alitalia, i Benetton non ci stanno a farsi prendere in giro e tirano la cinghia.

Condividi questo articolo

31 Commenti

Scrivi un commento
  1. siamo alla follia pura
    sono appena uscito dalla API COLF per un contratto di una collaboratrice domestica
    mi è stato spiegato che se passa questa proposta di fatto le associazioni come API COLF spariscono e in più viene trattato il cittadino privato come se fosse un azienda con il risultato che i costi di gestione possono superare il contributo versato alla collaboratice .
    lotta alla evasione è un incentivo per evadere —- io credo che pochi regolarizeranno più le badanti

  2. Evidente quanto palese ma pare ancora qualcuno ci creda e si vanta pure. Io conosco bene il problema che ti porta ad aver bisogno di una collaboratrice di quel tipo e sono d’accordo nel dire che aumentarne l’onere – per esempio per chi non ha figli o parenti che aiutano – è un esercizio di ordinaria stupida incontrollata incompetenza.

  3. Chi parla senza aver avuto bisogno di una badante, non sa di cosa si sta parlando. Una badante “in regola” è già un salasso insostenibile oggi per la maggioranza delle famiglie italiane. Figuriamoci se si aggravano ulteriormente i costi. Questi dicono che non aumenteranno le tasse, ma è sempre più evidente che mentono.

  4. Il promuovere i datori di lavoro di badanti e colf a sistituti d’imposta, è uno dei primi modi che questa congrega di fenomeni sta studiando per prelevare dalle tasche degli Italiani tutto quello che gli serve per accontentare i sodomizzatori seriali che la compongono. Siccome per loro noi abbiamo tutti l’anello al naso, ci diranno che non aumenteranno le tasse ma procederanno a “rimodulare” le detrazioni fiscali diminuendo la percentuale di detrazione delle spese mediche e specialistiche, diranno che tutto ciò che non è salvavita non produrrà detrazione (osteopati, chiropratici farmaci vari ora soggetti a scontrino parlante, et similia), probabilmente “rimoduleranno” per il 2020 le percentuali che determinano il reddito imponibile degli attuali forfetari, hanno già cancellato l’aumento a 100000 degli attuali 65000…. e così via. L’elenco di ulteriori appigli è troppo lungo da mettere per iscritto qui. Nessuno che ancora abbia accennato ad una riduzione..ops…”rimodulazione” delle spese pubbliche che continuano ad aumentare. Ma si sa, sono troppo impegnati a sostituire giornalmente lo scotch che tiene insieme questa idiozia di governo e a tamponare le coglionate che sparano i vari suoi rappresentanti. Di fioravanti, il giudizio di Nicola Porro ha detto tutto il dicibile perchè il non dicibile sconfina nel turpiloquio. A proposito dell’audizione della rozza rasta, mi viene da pensare a quanto Giovanni Paolo II attese prima di essere ricevuto all’ONU dove pettinò tutti coloro che erano presenti, mentre oggi pare che essere ricevuti e parlare davanti a queste istituzioni sia ormai facile tanto da permettere ad una ragazzetta di sedici anni di fare uno show pilotato da tempo e ad una stravagante virago tedesca di raccontare balle e di essere applaudita in una commissione del cavolo UE dopo avere infranto le leggi di una nazione appartenente.

  5. Fa bene Atlantia a dire chiaro al governo che non ci sta a salvare una compagnia che buttai soldi dagli oblò.
    Se ne faccia una ragione questo Governo peggiore del precedente.
    Shalòm e Dio ci salvi da questa Gente.

  6. Te vivi nella luna c’è gente che fa molta fatica a permettersi una badante. Magari è gente sola che non ha parenti vicini che possono accudirli. Poi prendersela sempre con l’anello debole della società e da paese del terzo mondo. Siamo diventati l’Africa del Nord invece dell’Europa del sud. Se ragioni così vota LEU o PD

  7. Non so se il mondo politico della UE ha avuto un momento di pazzia o se é una manifestazione di una epidemia di un male che attacca i cervelli di tutti coloro che si dedicano a fare della politica una carriera includendo i senza vergogna che ci rappresentano.
    Se la sentenza dell’affare Airbus diventa esecutiva, ce lo mertiamocon patatine fritte. Abbiamo avuto governi che non hanno mai fatto una scelta di politica estera e adesso vogliamo un premio
    per non fare? Siamo un paese di commedianti il cui emblema potrebbe essere Benigni.

  8. Non sono solito intervenire nè qui nè altrove perchè non grafomane, anzi grafofobo. Devo però riferire un fatto accaduto e quindi un “caveat emptor” per i neo-entusiasti della carta di credito. Perdo, o mi viene sottratta, non posso dirlo, la Mastercard e me ne accorgo solo dopo un paio di giorni. Il mio piano tariffario, colpa mia, non accetta nessun sms su cellulare, quindi qualcuno, me ignaro, usa la mia carta in un pomeriggio per 2500 euro in vari esercizi, dove firma con uno scarabocchio, falsificando (occhio ai dettagli, prego), ci sono perfino i filmati delle tabaccherie dove acquista grattaevinci per centinaia di euro con la mia carta, e gli scontrini. Su firme false e non verificate, il circuito acquisisce i pagamenti, la banca spalanca i forzieri (miei), gli esercenti incassano. Le forze dell’ordine non risolvono (c’era la lista degli esercizi, mia moglie se li è girati uno ad uno, eppure nessuna notizia e nemmeno il fine indagine mi vengono comunicati dai CC). La banca (una di quelle importanti) sostiene che sono transazioni REALI (occhio ai dettagli, prego), non clonate e che dovevo denunciare immediatamente, non tre (3) giorni dopo: già, se per caso fossi stato in crioterapia dovevo scongelarmi apposta. La banca dopo contenzioso transige, 6 mesi dopo, per 2000 euro di cui 500 vanno a un avvocato senza il quale non prendevo nemmeno quelli.
    Immagino che molti superesperti (la loro madre è sempre incinta) faranno le bucce ai molti errori da me commessi. Non importa. Come dicevo, caveat emptor.

  9. Da qualche parte i soldini bisognerà pur trovarli per mandare avanti il paese.
    Chi si può permettere la colf forse qualche sesterzo in più ce l’ha.
    E’ una regola molto antica: molto guadagnare tanto contribuire.

    • Non è vero che chi “può permettersi” una clf e/o una badante Ha molti “sesterzi” .
      In molti casi le badanti sono una necessità. Tassare i “datori di lavoro” significherà aumentare i rapporti in nero.E’ queso che vuole un goveno si sinistra ?

    • Le colf sono già tassate. Solo che in questo caso i datori di lavoro non trattengono le imposte per conto dello Stato, ma sono loro a dover fare il 730 e versarle, l’anno dopo. Probabilmente qualcuna non lo fa ed evade. Per i datori di lavoro non ci sono costi significativi in più, salvo il fatto di dover necessariamente rivolgersi ad un consulente del lavoro (ma molti lo fanno già). Sono in gran parte rogne burocratiche aggiuntive e rischi di errori.

  10. Di per sé l colf sarebbero già tassate. Se superano gli 8.000 € annui dovrebbero fare il 730 e pagarci sopra le tasse, salvo bonus Renzi che spetta anche a loro, E se non lo fanno lo Stato ha già le informazioni, tramite l’INPS, che ha tutti i dati necessari, per chiedere loro le tasse. Ma qui vogliono tormentare le famiglie per incassare i soldi l’anno prima, vendendocela come lotta all’evasione delle colf.
    Alla faccia della semplificazione burocratica! Chiedere alle famiglie di diventare sostituti di imposta significa caricarle di inenarrabili incubi burocratici. A meno che non ci pensi l’INPS a farlo per conto loro. Ma anche qui un po’ di pasticci salterebbero fuori.
    In ogni caso non verrebbe toccato di un € l’evasione fiscale delle colf. Chi viene pagato in nero continuerebbe ad esserlo. E verrebbero solo puniti gli onesti.
    Se solo fanno una carognata simile, il csx non vedrà mai più il mio voto.
    Se volessero veramente fare la lotta all’evasione delle colf dovrebbero rendere deducibile il costo delle colf ai datori di lavoro. Poiché sono le colf a chiedere di essere pagate in nero, per non perdere sussidi vari, lei o il marito, i datori di lavoro spesso per bisogno non sanno rifiutare. Se il costo diventa deducibile si darebbe loro una bella mano per rifiutare il ricatto di colf e badanti.

  11. Egr. Dr. Porro,
    Mi permetto di correggerLa. La mite Carola, avendo volutamente speronato una nave, per di più della marina militare italiana, non dovrebbe stare “a casetta sua” bensì nelle patrie galere.

  12. A proposito dei dazi americani imposti anche all’Italia pur non essendo coinvolta nei programmi Airbus.
    L’Italia è sempre stata assente in questi programmi (?) poiché subiva, come in moltissimi altri casi, le pressioni degli USA che, come per la Polonia, la obbligavano ad acquistare prevalentemente Boeing anziché Airbus.
    Ed anche con i cinesi non se ne farà di niente (tanto c’è la Croazia che si dà da fare..)
    A questo punto, se avessimo un governo Giuseppi con le palle, sarebbe un argomento di protesta più che giustificato. Vi sembra?

  13. Ma la capiscono o no che alla fine la tassa la pagheranno ancora le famiglie (quelle che tengono le badanti a libri ) e non le colf o le badanti che ragionano sul netto ???

  14. Bene ! Ci mancava pure questo alle vecchiette della media borghesia che vivono di pensione ……. difendiamoci ! facciamo un gesto eclatante : tutti i 38.000 datori di lavoro delle colf devono cessare il rapporto nello stesso giorno in cui i nostri intelligenti governanti approvano questa tassa . W il lavoro in nero ! Sempre più lavoro in nero nella nostra povera Italia !

  15. e poi continuano a menarcela con la storia che degli extracomunitari abbiamo bisogno per i nostri anziani……aumentando loro le tasse !!!!!
    tra un po’, chi si potra’ piu’ permettere una badante ?? CITRULLI

    • Non aumentano loro le tasse. Le devono già pagare, se dovute. Probabilmente alcune non lo fanno, soprattutto quelle che hanno più contratti part-time. In aggiunta se i datori di lavoro trattengono e versano per conto delle badanti, lo Stato incassa subito e non l’anno dopo. Lo fanno per fare cassa subito investendo le famiglie di rogne burocratiche non indifferenti.

  16. Italiani non avete ancora visto niente! Grecia docet…..inseriranno le tasse sulla bolletta luce e chi non paga avrà il distacco assicurato….e bruceremo i mobili per scaldarci! P.s Quando il “padre” con le mani bucate , ubriaco o altro , mette mani al porcellino salvadanaio dei figlioletti significa che è ad un punto di non ritorno finché i pargoli non raggiungono l’agognata “sapienza” di vita vissuta ed egiscono di conseguenza!

  17. Considerando il tutto e in particolare gli europarlamentari europei che applaudono Carola Rakete, mi sento personalmente denigrato e offeso come italiano rappresentato e sono sempre più convinto di una implosione uscendo dalla UE per una nuova espansione politica attuabile nelle nuove condizioni politiche mondiali.
    La guerra in cui ci sta trascinando la comunità europea è sempre più vicina e noi dobbiamo starne fuori per non restare come al solito “cornuti e mazziati”.
    Dobbiamo ridurre le spese interne con gli sperperi inauditi, le spese folli e tentare di recuperare le opere incompiute. Tassare gli immobili vaticani.

  18. Fossi romanista mi incazzerei ,governo giallorosso,!!!
    Per la tassa sulle colf(e anche altre)cosa ci può aspettare dai sinistri.

  19. La tassazione sulle COLF – di questo si tratta – è una delle più miserabili operazioni concepibili. Solo a dei tassatori con elevato sadismo poteva venire in mente una simile idea! Tutto il mio orrore e disgusto.

    • Sono già tassate. Solo che lo Stato chiede alle famiglie di fare da esattore, benché avrebbe già tutte le informazioni presso l’INPS per chiedere le imposte a quelle che evadono.

  20. Perchè nessuno diche che gli unici parlamentari europei che non si sono alzati e non hanno applaudito, sono quelli della Lega (di sicuro) e forse quelli di FdI (forse?) ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.