in

Clandestini ribelli: Salvini chiede l’arresto, Travaglio lo sfotte

Zuppa di Porro: fatti e opinioni rilevanti sui quotidiani

  • Voucher, Luigi Di Maio ai parlamentari dice una cosa e al Fatto Quotidiano un’altra. Il governo, anche per inesperienza, deve fare i conti con contraddizioni e contrasti interni (00:00)
  • Clandestini dirottano nave: Matteo Salvini vuol farli arrestare, Marco Travaglio lo sfotte nel suo editoriale prendendolo alla lettera. Ma non andrebbe alla lettera (03:50)
  • Csm, Piercamillo Davigo primo degli eletti. Festa grande al Fatto e tra i grillini. Piccola riflessione sulla magistrature e sulle sue correnti
  • Ludopatia e incassi (mancati). L’ipocrisia dello Stato(07:45)
  • Vittorio Sgarbi sfotte il Ministro della Cultura Alberto Bonisoli e il suo discorso in burocratese (09:33)
  • No Tap, sulla Stampa Niccolò Zancan prova a fare l’equilibrato. Secondo voi ci riesce?

Un commento

Scrivi un commento
  1. Lei Porro sembra vivere in un altro mondo tutto suo, forse nella Disneyland di Forza Italia. Abbiamo un presidente della repubblica che vuole imporre la sua volontà – contro quella di un governo eletto da una maggioranza di italiani che il 4 marzo hanno detto basta a questa vergogna dell’invasione e degli sbarchi a go go dei falsi profughi – e lei pensa a Travaglio. Abbiamo una Cassazione che stabilisce che per il furto di 1 milione di euro di un dirigente di un partito quest’ultimo non è parte lesa (mentre per la Margherita e il furto di 24 milioni di euro di Lusi avevano detto esattamente l’opposto!), ed anzi deve farsi sequestrare 49 milioni a fronte di un debito di 1, e da lei manco una parola. Davvero complimenti, è bello vivere nell’universo di FI, si filtrano il mondo e i fatti che è un piacere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *