Zuppa di Porro: rassegna stampa del 27 giugno 2020

Da Conte e Azzolina minchiate sulla scuola

00:00 Torna lo scontro sul Mes. Il gelo tra Conte e la Merkel.

02:20 L’intesa Conte-Berlusconi mentre il ministro Azzolina continua la sua pessima gestione della scuola che riaprirà il 14 settembre.

05:35 Le 91 proposte di Cottarelli per ridurre la burocrazia.

05:45 Che fine ha fatto quella Forza Italia che voleva la riforma della giustizia?! Adesso difende a spada tratta i magistrati.

09:30 L’accordo sul Quirinale tra grillini e Pd…

10:05 Vittorio Feltri spiega perché si è dimesso dall’Ordine dei giornalisti. Eroe!

10:47 Wirecard, buco da 2 miliardi in Germania.

11:20 Wall Street e il miglior trimestre in borsa dal 1975.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Condividi questo articolo

2 Commenti

Scrivi un commento
  1. Porro una zuppina confusa, convulsa e compulsiva.
    FI e B. non hanno bisogno del suo Tok Tok.
    Oggi non ho niente da dire, diamo addosso a Conte e Azzolina, ecco il riassunto.

  2. Tornando a Sgarbi, ma il parlamento non caccia a calci nel sedere Conte e co. per tutte le minchiate, bugie, scempi, danni all’economia e a tutti gli italiani fatti da costoro agli italiani?
    No, tutto ciò viene fatto con il sorrisetto, con parole “dolci” e modi affabili, ma subdoli, di conte
    Forma rispettata, come piace assai agli italiani, nella sostanza ci sta fottendo tutti.. ma conte è intoccabile perché è il politico corretto.. mai una frase parola virgola tono fuori posto..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *