Zuppa di Porro: rassegna stampa del 31 luglio 2019

I punti oscuri sulla morte del Carabiniere

Condividi questo articolo


00:00 Salvini punta al sud secondo Repubblica

00:55 La vicenda del figlio di Salvini sulla moto d’acqua della Polizia…

03:00 La lezioncina di garantismo sulla benda all’americano da quelli che vogliono le intercettazioni e le manette…

04:40 Il giallo dell’arma dimenticata dal Carabiniere e tutto quello che non torna nella ricostruzione…

06:20 Il caso Mc Donald’s alle Terme di Caracalla a Roma e la crociata contro il progetto

08:00 Il ministro Toninelli ha bloccato anche la via della ceramica

08:50 La riforma del Csm con la moltiplicazione delle poltrone

09:18 Quel divieto della pubblicità ai giochi che non ha alcun senso…

10:54 La bella intervista del Direttore del Tg5 Mimun


Condividi questo articolo


Un commento

Scrivi un commento
  1. La benda, la favola dell’hotel lusso un alberghetto di passaggio, non sapeva che il carabiniere fosse Morto! E perché si sono messi a correre?Scusate l’ignoranza di noi popolani ma dopo 11 coltellate sferrate con forza violenta manco stesse uccidendo un bue cosa credeva d’avergli dato, un buffetto alle spalle e non sfondato organi vitali? Io dico che padre e relativo avvocato hanno preso anche loro il popolo italiano per una massa di beoti. Invece di confessare, il genitore, di esserselo tolto di torno in quanto date le testimonanze del loro paese, da sempre sono stati due miserabili sbandati, inventano un’ammucchiata di pretesti come, non sapevano fossero agenti, dopo che si sono identificati, credevo mi volesse strozzare! Credo l’unica perplessità è quella di che fine faranno, concedere estadizione non sarà certa la loro pena in USA, non è l’india dove i nostri marò giacciono ancora, e l’Italia con i magistrati contro le forze peggiore ancora. l’america profonda e un suo sheriff avrebbero fatto giustizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *