in

Il Fatto si tuffa sulla tragedia della funivia

Rassegna stampa del 24 maggio 2021

Dimensioni testo

00:00 Buongiorno ai commensali.

00:50 La tragedia della funivia a Stresa, tanti commenti sui giornali anche se ancora nessuno conosce le cause.

05:25 Parola ai commensali.

07:10 Il solito Fatto Quotidiano: le nuove norme sugli appalti moltiplicheranno simili tragedie.

09:40 Parola ai commensali.

12:15 La Verità racconta il sequestrato di un imprenditore in Sudan da due mesi, ma non fa notizia poiché non è un volontario.

13:25 Il Domani insiste sulla tassa di successione con un articolo surreale in cui dice che la disuguaglianza in Italia è colpa di Berlusconi. Detto da un giornale proprietà di un italiano che si è fatto svizzero…

17:30 Lite sul blocco dei licenziamenti, l’ira di Confindustria

17:40 Mattarella chiede la riforma della giustizia…

18:00 Parola ai commensali.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
104 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
ancoraparli
ancoraparli
25 Maggio 2021 15:37

sarà l’astinenza da olgettine,da russia-gate,sarà l’ossessione da”gombloddogondrogonde!”ma questo da 3mesi delira più del solito(“i successi di draghi?merito di conte!”.ma vuoi vedere che conte ha pure scoperto l’america e dipinto la gioconda??).già la spazzatura che propina sta al giornalismo come novella2000 alla Treccani,in più ormai siamo all’autocaricatura(peccato che il guitto di regime crozza gli”amici”li attacca per finta sennò sarebbe una miniera).
poveraccio,sembra sempre più fede al tramonto del berlusconismo,dopo casalino,bonafede,arcuri e vecchione,un’altra cannonata al potere contian-grillino e si autoesilia a volturara appula!

Nedo Micci
Nedo Micci
25 Maggio 2021 10:53

QR , oh intendiamoci…ognuno puo’ invitare in una trasmissione chi gli pare,ma anche ieri sera facendo zapping noto che il parterre di Porro e’ fatto nella quasi totalita’ dei soliti noti di destra;ho intravisto,oltre che la solita apodittica ‘sora(mi attizza un sacco),Crosetto e Buttafuoco.Penso che gioverebbe alla credibilita’ della trasmissione un “meno Capezzone e piu’…che so’ Stefano Cappellini per esempio come qualche volta e’ successo”.Diversamente siamo sempre davanti al discorso pur rispettabile del mainstreampensiero destro.Qualche voce dissonante non sarebbe male.O NO?Magari Travaglio..ahah.Why not ?Che colpo sarebbe Porro !

Nedo Micci
Nedo Micci
25 Maggio 2021 10:39

Stavolta ha ragione Sgarbi.Porro ha esagerato e non ha capito una verita’ che e’ davanti a tutti.Per capirsi.Da giovane viaggiavo anche nell’Est comunista;quando si rientrava da Trieste sembrava di passare dall’eta’ della pietra al futuro;di la era tutto di una desolazione sconsolante,Trieste con la sua ricchezza,le sue luci era l’immagine di un Paese che non c’e’ piu’.Di la quello che colpiva erano le “cose” abbandonate a se stesse.OGGI SIAMO DIVENTATI COME LORO.La parola “MANUTENZIONE” ,di TUTTO,non esiste;*sono 40 anni che il Paese sta regredendo,peggiorando.*.E’ perche’ SIAMO FATTI COSI’.Che si tratti di “etnos” ?

Milano
Milano
25 Maggio 2021 9:44

La politica è veramente scollegata dalla realtà. Non rinunciano ad uno solo dei loro immensi privilegi ma riescono a parlare di tasse nuove come se non bastassero quelle vecchie ed esose. Vergogna! E’ora di scollarli dalle loro poltrone e mandarli a casa col reddito di cittadinanza altro che vitalizi eterni.

Andrea
Andrea
25 Maggio 2021 9:10

Come titolerebbe Libero.it.”
Boom massacrato e asfaltato Porro. Ieri sera a QR anche l’amico di Porro, Vittorio Sgarbi ha dato ragione al titolo del Fatto Quotidiano” le nuove norme sugli appalti moltiplicheranno simili tragedie”.
E ovviamente Porro zitto e muto!

WlaZuppa
WlaZuppa
25 Maggio 2021 7:43

Da FCL Critica Liberale
https://critlib.it/2021/05/23/successione-laddizionale-proposta-da-letta-una-misura-di-giustizia-sociale/

WlaZuppa
WlaZuppa
25 Maggio 2021 7:09

@Chiara@Davide V8 e @ quelli che dicono che la tassa di successione ipotizzata da Letta sia uns tassa comunista.
A questa tassa anche il pensiero LIBERALE trova dei favorevoli. LUIGI EINAUDI ad esempio.
Ho scritto LUIGI EINAUDI… e non è il solo.

Claudio
Claudio
24 Maggio 2021 21:24

Mah! La ndrangheta da quelle parti è molto forte! Non sarà stato per un pizzo mancato?
Il giorno della ripartenza dell’impianto
Il giorno di Falcone
Coincidenze?