in

Il gas in rubli? Quello di Putin non è un “ricatto”

Zuppa di Porro 1° aprile 2022

Dimensioni testo

Zuppa di Porro del 1° aprile 2022

00:00 Buongiorno ai commensali. Vi aspetto a Miami il 14 aprile per la festa della Ripartenza!

00:40 Funziona così: gli stati europei, giustamente, cercano di fare il mazzo a Putin che invade l’Ucraina, e poi lui decide di farsi pagare in rubli il gas che continuiamo a chiedergli. Ma per noi è un ricatto. Ditemi un po’ voi…

03:00 Da leggere “Milano Finanza”: sul gas si tratta di un compromesso e non di un ricatto. Fino a ieri Draghi veniva descritto come il grande mediatore…

09:30 Invio armi, per Sallusti Giuseppe Conte è quello dell’uno vale uno, per Massimo Franco quello che si pone contro il Pd (che ha una dignità superiore).

12:40 Le rinnovabili non si fanno dice il “Sole 24 ore”. E l’inflazione sfiora il sette per cento.

14:04 I geni dell’Agenzia delle entrate, quelli che se sbagliate vi “ammazzano”, sono bloccati. Slittano così gli adempimenti.

15:08 Referendum sulla giustizia in un solo giorno: il 12 giugno correte alle urne!

16:24 La Rai insabbia il caso Ranucci, racconta “Libero”.

17:45 Covid, da oggi si riapre: cavolate, per i vaccinati cambia veramente poco.

18:35 La preside di Roma che ha una relazione con il suo studente è un’eroina o un mostro? Io sto con lei, ma mi chiedo: se fosse stato un preside ad andare con una diciottenne, cosa sarebbe successo?