in

Ipocrisia, il sindaco Pd anti-cattiveria che insulta Salvini

Zuppa di Porro: rassegna stampa del 7 gennaio 2019.

00:00 Migranti, i 49 disperati continuano a dividere Europa governo e membri dello stesso esecutivo. Conte assicura che 15 famiglie verranno accolte in Italia.

02:35 Ionio, le “perforazioni” nel mar Ionio di Repubblica (!). Per sapere tutto seriamente leggete Tabarelli di oggi sul messaggero.

07:25 La coperta del clochard buttata dal vicesindaco fa scandalo, ma tutti si sono dimenticati di quel servizio di Striscia la notizia che raccontava la stessa cosa avvenuta l’anno scorso nella democratica Milano.

08:40 Rifiuti Capitale Virginia Raggi grida al gomplotto gomplotto.

09:43 Barbara Berlusconi risponde piccata a Farina su Libero.

10:48 Ipocrisia, il sindaco Pd anti-cattiveria social che insulta Salvini

11:30 Volete ridere? Leggete l’intervista a Giulia Bongiorno

Condividi questo articolo
  • 11
    Shares

12 Commenti

Scrivi un commento
  1. Felice di ritrovare quarta repubblica questa sera dopo il fermo festivo e molto felice di ricollegarmi alla zuppa dopo essermi assentata nelle feste e come sempre, trovo centrati perfettamente tutti gli argomenti, aggiungo solo un mio pensiero sui 5 stelle , sono bambini immaturi perciò incapaci di assumersi alcuna responsabilità e tipicamente sanno solo contestare e dare colpa ad altri per tentare di giustificarsi.
    Bravo sempre e comunque Matteo Salvini e poi l’ipocrisia dei buonisti sinistrofili è infinita
    A questa sera

  2. Dott. Porro, le vorrei fare due domande. 1°) Se sono un egiziano che viene in Italia con l’ aereo invece che con il barcone ho gli stessi diritti? 2°) Se sono un italiano disoccupato che va in Libia a prendere il barcone, quando arrivo in Italia avrei gli stessi diritti degli altri? Potrebbero essere domande retoriche?

  3. Bergoglio è già il segretario ombra del PD e alle primarie stravincerebbe. E così potrebbe venire a 4R, non come papa ma come segretario PD. Naturalmente per un confronto con Salvini che lui osteggia senza mai nominarlo, lo faccia per una buona volta in presenza dell’interessato ! Bergoglio, o fai il papa o fai politica !

  4. In tema di immigrazione mi chiedo se sia vero che gli immigrati irregolari che giungono in Italia diventino dei disoccupati? Quale possibilità hanno di realizzare i loro desideri in un paese che ha un tasso di disoccupazione tra i più elevati in Europa? Nel caso questi non trovino mai una occupazione c’è il rischio che non si integrino nella nostra società? Se ciò fosse potrebbe essere che finiscano per delinquere creando pericolo per sé e per gli altri? Può essere che sia meglio aiutarli al loro paese cercando di aiutarli a svilupparsi economicamente e non come la Francia che li sfrutta? Ecco queste sono le domande che vorrei fare al sindaco pd.

  5. I sindaci PD che insultano Salvini fanno ridere i polli.
    Conte e Di Maio SBAGLIANO alla grande, esternando in maniera dissonante con Salvini per accontentare un po’ tutti. È un atteggiamento catto-sinistro e democristiano nella migliore delle ipotesi.
    Il disastro di Roma è prossimo alla tragedia. È difficile comprendere il mancato commissariamento, non viene attuato solo perché il sindaco è donna e del M5Stalle.

  6. Uomo è mostro sempre…pensieri azioni comportamenti…mostro!…poi qualcuno va a dolersi di…polsini consunti…doppiopetto male abbottonato…piattino sbeccato. Ridicoli. https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

  7. Dare del coglione non è un’offesa!Noi a Bergamo vantiamo un personaggio storico molto riconosciuto più all’estero che in Italia : Il grande condottiero Bartolomeo Colleoni , il cui grido di battaglia era ” Coglia “; egli stesso veniva chiamato “Coglione ” ovvero uno con le palle , rappresentate pure nel suo blasone . Pertanto se ci sentiamo dare del coglione ci rimane il dubbio se questo rappresenti un complimento o un’offesa , meglio guardare il bicchiere mezzo pieno.

  8. Il sindaco e solo un gran ipocrita perche sa benissimo che verranno a mancargli degli introiti per il traffico di schiavi.dovrebbe vergognarsi

  9. L’impiego di ogni mezzo è lecito da chi sicuramente ha apprezzato “max” e conseguentemente non è amante della libertà dell’uomo . Ergo ritiene ogni mezzo lecito per avere una società in cui l’uomo economico , a loro insidacabile giudizio, deve essere sottomesso alla loro visione collettiva della sua visione della società….salvo poi assistere al crollo dei loro imposti valori ove storicamente, anche in maniera sanguinaria, erano giunti al potere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.