in

Carola libera grazie alla magistratura di sinistra

Rassegna stampa del 3 luglio 2019

Dimensioni testo

Carola libera grazie alla magistratura di sinistra

Una zuppa tardiva ma che non potevo evitare di fare: il Gip di Agrigento ha deciso di annullare l’arresto della “capitana” Carola Rackete: siamo all’assurdo. Ci sono dei magistrati che fanno politica e lo hanno sempre fatto, sono gli stessi che pubblicamente hanno preso posizione contro il decreto sicurezza del Ministro Salvini. In questo Paese, sinistra e magistratura continuano a governare sotto mentite spoglie.