in

Le donne fanno causa alla Boldrini

Rassegna stampa del 23 marzo 2021

Dimensioni testo

00:00 Siamo in una situazione folle!

01:22 Per Travaglio la colpa della situazione italiana è della Lombardia. E poi i furbetti del vaccino come Morra, Scanzi e i collaboratori di De Luca.

07:35 In Uk, multe per chi va fuori dal proprio territorio. Ma allora i vaccini?

08:40 L’incredibile storia dell’assistente parlamentare e della collaboratrice moldava che fanno causa alla Boldrini. E ora non fa la faccia dolente?

12:25 Grandissimo pezzo di Mancuso sul Foglio in difesa di Philip Roth e contro il mondo delle Boldrini.

14:12 La lettera di Giuseppe Marino, denunciatore anonimo alla Orlando (!).

14:55 Sciopero dipendenti di Amazon. Ben fatto!

15:45 Il Sole si è rinnovato e titola sui vaccini. Vuole fare il Corsera, ma rischia di finire come Paperino.

16:25 Parola ai commensali.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
100 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
trackback
Covid, idea shock: tutti i bar chiusi alle 15 - Nicola Porro
26 Marzo 2021 10:53

[…] Le donne fanno causa alla Boldrini […]

trackback
Ancora bugie per chiuderci fino a giugno - Nicola Porro
25 Marzo 2021 14:34

[…] Le donne fanno causa alla Boldrini […]

Rosalba
Rosalba
25 Marzo 2021 11:18

A che serve parlare, parlare, parlare? A nulla. Caro Nicola, le tue zuppe fanno bene, le tue trasmissioni sono denunce che si fermano.
Siamo tutti stanchi e stufi di essere presi in giro. Nessuna reazione a questa dittatura. E’ chiaro che Speranza sia solo un pupazzo e che gli scopi siano altri. I vaccini sono il nuovo business. E pare non servano neppure. Chiusi e sottomessi. Con un giornalismo da operetta che, quand’anche ci spiega e rende chiaro tutto, è inservibile. Bisognerebbe boicottare i media, giornali in primis. E dire seriamente basta. Prima che arrivi la sedicesima ondata

trackback
"Patrimonio del Paese"? Ma è una campagna vaccinale da schifo - Nicola Porro
24 Marzo 2021 12:17

[…] Le donne fanno causa alla Boldrini […]

Angelo
Angelo
24 Marzo 2021 11:01

sei unico!!

ancoraparli
ancoraparli
24 Marzo 2021 9:41

ccoli qua i professionisti dell’antisalvinismo, la cosiddetta parte sana, civile democratica del paese, che difende le donne, i deboli, le minoranze dalla minaccia fascioleghista…ma chi difende le donne da loro??? un avvocato del lavoro! e si perchè le uniche donne con cui questa ipocrita ha avuto a che fare non solo le trattava da serve ma non le pagava manco il dovuto! figuriamoci se non le difendeva! questa sorta di portabandiera del club delle femministe frustrate che infestano social network, televisioni e spesso, non avendo (mai avuto) un lavoro vero e quindi molto tempo libero, vie e piazze italiane, le boldrini, le murgia, le lucarelli, gente che attacca ad esempio chi si fa chiamare giustamente “direttore d’orchestra” perchè poverine proprio non ci arrivano che non tutte le donne sono delle assolute nullità come loro e non gliene frega niente che la propria professione sia declinata al femminile, fondamentale “battaglia” che di certo toglie il sonno a tutte le donne che la mattina di alzano e combattono tra figli, famiglia, lavoro e bollette da pagare, problemi che evidentemente non riguardano le pseudoscrittricesse, politicantesse e pseudogiornalistesse di cui sopra, tipo tal selvaggia lucarelli, questa calunniatrice in spe che ha valorizzato il genere femminile più come nuora mantenuta di pappalardo che come pasionaria rosa. e che dire della sardina figlia di papà annoiata… Leggi il resto »

Mario
Mario
24 Marzo 2021 8:23

Una zuppa molto mediocre lo si vede anche dai commenti caro Porro troppa retorica e ipocrisia quello che tu dici due palle su Morra e Boldrini poi ci sono per esempio i due b Berlusca e Briatore che chiamano l’amico Alberto poi ci sono quelli che chiamano l’amico dello Spallanzani del Niguarda dell’Humanitas scavalcando tutto e tutti mi faccia il piacere

Giovanni Marchesini
Giovanni Marchesini
24 Marzo 2021 7:12

forse anche tu Porro, sui vaccini e tamponi non hai le idee chiarissime e voglio credere nella tua buona fede. i dati delle reazioni avverse e decessi correlati non son quei 4 dichiarati (perché usciti sui social) dalla stampa e tg ufficiali, compreso quelli Pfizer. in ogni caso, chiedo sommessamente, perché non fai una bella intervista alla dott.sa Loretta Bolgan (con un cv da far impallidire qualsivoglia zanzarologo televisivo? ha una serie di pubblicazioni che servono corde e ramponi per scalarle, senza contare che è già stata membro commissione d’inchiesta parlamentare, magari a 4° repubblica? come tuo lettore (quando riesco telespettatore), gradirei vedere un po’ di parcondicio sulla questione vaccini. lo so che son cose da far tremare i polsi, ma ad oggi nessuno ancora l’ha smentita e nessuno è riuscito a confutare. e non parliamo di quei medici gomblottisti… parliamo di una professionista riconosciuta a livello mondiale. grazie