in

L’Ilva l’ha uccisa la magistratura

Zuppa di Porro: rassegna stampa del 6 novembre 2019

00:00 Grazie a Il Foglio per aver dedicato una pagina intera al mio nuovo libro Le tasse invisibili. 

01:55 La magistratura sul caso Ilva ha fatto quello che vuole, il vero grande problema è che in questo Paese per operare c’è bisogno dello scudo penale. Punto.

04:31 E c’è chi dice che ArcelorMittal abbia usato la questione scudo penale come scusa per andarsene.

05:47 È la vendetta di Barbara Lezzi? Mentre Travaglio continua a spararle senza sapere di cosa parla…

08:05 L’intervista a Fioramonti, il peggior ministro di questo governo.

09:39 Mattarella se la prende con il cardinale Ruini che ha lanciato il dialogo con Salvini.

10:37 La deputata Occhionero passata da Leu a Renzi e i contatti con il suo assistente Nicosia arrestato per mafia.

Ilva, un suicidio industriale con tanti colpevoli

Perché alla sinistra serve alimentare l’odio

Commissione Segre, Balotelli e Ilva: la disfatta culturale della sinistra

Condividi questo articolo

36 Commenti

Scrivi un commento
  1. Dottor Porro…di là su ‘il giornale’ c’è la pubblicità x il suo nuovo articolo “Ilva quello che i geni non capiscono”,ma…l’hanno forse trombato se non si riesce a leggere e ‘partecipare’?Le chiedo,anzi lo chiedo al Liberista Porro,’cortesemente’ certo ed a ‘conferma’ della ‘scarsità’ affibbiata da me ad un suo commentatore,giorgiop…perchè non posta in questa sua zuppa quell’esauriente articolo pubblicato proprio su ‘il giornale’ di oggi onde ‘apprenda’ il precedente nominato, tutto ciò che ‘sostenevo’ nei miei commenti a lui ‘dedicati’ su quest’articolo giorni fa?Articolo ancora in ‘prima’ e leggibile…”Quel regalo di Prodi all’Europa che piegò l’industria dell’Italia”,di Andrea Muratore su InsideOver…da incorniciare:per quelli che la pensano in tema come me e lui,certo.

  2. Sè entrano in causa tra più o meno 15 anni si arriva alla prima sentenza. E poi,voglio vedere andare a prendergli i soldi)))))) Sul fatto che se loro invece dovessero vincere anche loro non vedranno mai un euro basta darsi contezza di tutte le aziende messe in ginocchio da parte dello stato italiano che è universalmente riconosciuto quale non proprio preciso e puntuale pagatore….

  3. Buonasera…in mancanza dei soliti ‘movimentisti’ oggi in sciopero,movimentiamo sta serata,vah!Art.51 del codice penale “L’esercizio di un DIRITTO o l’adempimento di un DOVERE imposto da una norma giuridica o da un ORDINE legittimo della Pubblica Autorità (accordo stato-arcelor)ESCLUDE QUALSIASI RESPONSABILITA'”…Sti signori,si fa per dire,vista l’impossibilità di fottere lo stato italiano,come successo ai riva precedentemente che si erano impoltronati in una fabbrica del valore di 20.000 miliardi di lire all’epoca e regalatagli a 1.649 sempre di lire con la promessa di risanarla ambientalmente,e mai risanata tramite ‘connivenze e quant’altro fa parte dell’intrallazzo congenito(sentenze cantano)dei politici e ‘prenditori di quasi tutte le epoche,e forti del parere di ascari italiani in cordata(Porro non c’era la mercegaglia in cordata?E proprio lei sta a dif….)s’inventano la ‘soppressione’ di uno scudo penale,non bastandogli quell’art.del cp riportato prec.,onde portare via le scatole,soprattutto perchè stavano a perdere 2,5 milioni al giorno,abbassando ‘volontariamente’ la produzione x favorire le LORO altre aziende dislocate fuori dai ns confini.E perchè da ‘prenditore’ e ‘potere forte’ nel mondo ‘causa patrimonio’ miliardario,il proprietario pensava che in Italia erano tutti ‘proni’ a dargli il culo.E perchè il loro interesse era non farla prendere l’ilva ai loro concorrenti in patria e nel mondo.Che scudo d’egitto:la magistratura italiana stava ‘f i n a l m e n t e’ per mettere mano a quei processi verso precedenti ‘prenditori’ e politici conniventi che 11(undici) leggi ‘AD PERSONAM'(come successo paro-paro fra il ‘Nostro e la Magistratura’) e ricorsi e controricorsi a cassazione e quant’altro sta in alto,ne avevano vanificato la conclusione negli anni,vittime innocenti comprese x mancanza di sicurezza.E poi:può mai un scudo preparato e varato SOLO apposta x ARCELOR-MITTAL e per nessun altra azienda in generale,avere valore se anticostituzionale in base ai dettami della ns ‘più bella del mondo’ che non è più la Gina Nazionale ma la costituzione?Andate a f f,politici del ca…volo…NAZIONALIZZAZIONE di ILVA che manager di valore mondiale ne abbiamo a bizzeffe,Nazionalizzazione e tranquilli anche il ns ‘campione’ del liberalismo se ne farà una ragione:vero Dottor Porro?NB:Chi non ha mai lavorato in Ilva o non ha parenti che lavorano in Ilva,e financo chi non ci vive ‘accanto’,farebbe bene ad ‘astenersi’ di ‘riportare’ frasi ascoltate nei talk da interessati ‘inventori’ di notizie pro domo loro.NB2:Non vogliono che ilva ‘lavori’ e ‘sporchi le ‘nuove divise ‘ che hanno distribuito agli operai tempo fa,che da esperti ‘risanatori d’ambiente’ hanno pensato fosse il metodo ‘principale’ da cui partire per il risanamento ambientale.

    • E da poco nella ‘casa madre’,’il giornale’,un articolo con la notizia che già sapevamo in p..in tanti del ricatto di 5.000 esuberi da parte di mittal,a cui dovrebbe provvedere lo stato italiano.Ora si vedrà all’arrivo delle prossime denunce di operai non ‘sindacalizzati’ x ‘inadempienza contrattuale’,quanto presto avverrà l’apertura di fascicoli processuali contro sti ‘prenditori’….e ricattatori.

    • bravo !!! facciamola diventare un’altra Alitalia, un’altra RAI, un’altra FFSS, insomma un ulteriore alibi per i voti di scambio che sono ancora di moda.
      Intanto che ci siamo nazionalizziamo anche Mediaset così non avremo più il rischio di trovarci in futuro possibili altre leggi ad personam.
      Nazionalizziamo pure Porro così lo mettiamo a leggere il TG a tremila euro al mese più mensa e ce lo (ve lo) togliamo di mezzo.

      • Scusa il ritardo ma ho avuto cose ben più interessanti da fare che stare a commentare con te,malgrado ‘doveroso’ se si frequenta un blog.Ho compreso…A te se finmeccanica,enel,sip,poste italiane,i panettoni financo e poi le banche NAZIONALI STATALI e …quant’altro ricadeva nell’iri, non ti facevano, tramite i loro utili incassati direttamente dallo stato,risparmiare parte dell’importo delle tasse che sicuramente stai a lamentarti che ‘qualunque governo fuori dai governi berlusconi’,certo,unici che non ci hanno mai fatto mettere le mani in tasca neanche x pagarci i preservativi che a tutto provvedevano le sue finanze e che ci stanno a far pagare,proprio ti dava e dà fastidio, vero?Che regalata l’ilva x 1.649 miliardi di lire ai riva proprio per risanarla ambientalmente,quando il suo valore sul mercato era di 20.000 miliardi di lire,come banche(vuoi costi e ricavi dei ‘Prenditori’ che ciampi,prodi,draghi hanno ‘miliardato’ nelle loro tasche invece di farti pagare meno tasse,mettendo a gestirle ‘manager’ non collusi con la politica a cui dar conto anche nella gestione?Come ben fece il DUCE che ‘affidò’ all’antifascio Beneduce la gestione dell’iri che operò come se fosse azienda privata e non lasciando na lira di debito caduto il fascio oltre a non aver fatto pagare tasse alle stesse proporzioni di avant’ieri,oggi e domani?)e quant’altro laddove lo stipendio degli stessi manager fosse quantitativamente regolato dai ‘risultati’ ottenuti(meritocrazia,si chiama e se ne trovano a bizzeffe di manager capaci sul mercato)?Certo senza ‘intrallazzatori’ di risorse pubbliche sto ca…volo di paese proprio non potrebbe andare avanti e malgrado non c’è azienda che senza intervento nell’azionariato di banche ed assicurazioni non sta in piedi?2)Non c’è da nazionalizzare Mediaset che tanto stanno a nazionalizzarla i francesi,ma…ti fa schifo non dover pagare il canone televisivo per mantenergli il monopolio rappresentato dal 65% di pubblicità a lei garantita rispetto financo a rai che deve dividersi il restante 35% con anche le altre piccolissime tv,la7 compresa?E ti fa schifo fargli pagare la concessione qualcosa in più dell’1%(uno,UNO,caxxx)del fatturato,(come il 6% delle accise ai ‘travellatori’ in basilicata quando gli arabi,che appunto ci stanno a comprare,anche i rubinetti d’oro,certo,il meglio del meglio anche strategico delle aziende italiane…e magari con residenza in lux o in svizzera ed olanda)ed idem x altri concessionari e soprattutto senza ‘concessioni secretate’ come per autostrade e gabinetti pubblici?Va là che sei troppo scarso…ed è inutile farsi venire l’artrosi al dito.NB:Volevi ‘vendicarti’ dell’ironico commento più sotto postato?Cadi male…

        • Dopo aver ingoiato di corsa un Moment per combattere le conseguenze del pippone soprastante, ti posso assicurare che non avevo nulla di cui vendicarmi, ci mancherebbe altro…infatti la mia risposta era precedente all’autodefinito “ironico” commento più avanti, al quale ho risposto.
          Tuttavia vedo che hai un’ alta considerazione di te, visto che mi definisci, d’acchito, scarso; ma cosa vuoi mai…mi tocca ricorrere ad un luogo comune: il raglio degli asini non arriva in Paradiso – anzi lasciamo stare il Paradiso sennò vengo anche accusato di megalomania – non arriva fino alle mie orecchie.

          • Scarso perchè ero certo che avresti ‘dilagato’ altrove,non sapendo e potendo rispondere in merito a singoli ‘richiami’ che ti stavo a portare.NB:Il moment come l’oki occhio che fa male.Segui invece il mio consiglio:’similborotalco’, che oltre a combatterti le conseguenze del pippone che t’ho inviato ti procura,quello sì , e ti serve anche,’tanta allegria’ da sembrarti di essere in paradiso.Se non riesci a trovare chi te lo procura…fai un fischio.

        • correggo il ‘pippone’….E ti fa schifo…(come il 6% delle accise ai concessionari ‘trivellatori’ ,e stranieri(total)anche,oltre l’eni ,quando gli arabi x meno del 65% ti mandano,solo a proporgli un dollaro in meno,direttamente in pasto ai leoni?)…mi era venuto x la fretta qualcosa in più dell’artrosi…

  4. La mia opinione della ns magistratura?
    Scandalosa, incoerente, dittatoriale, arrogante, ingiusta in quanto di giustizia c’è solo il nome e nient’altro, politicizzata con opinioni e concetti esclusivamente di sinistra, corrotta, infatti non mancano i casi, vedasi alcuni fatti all’interno del CSM, dura accanita con i poveri cittadini che non contano nel tessuto sociale, fasulla ecc. ecc… Signori miei e mi fermo qui, perché come potete immaginare, potrei parlarne ancora per molto e, non vorrei magari troppo infastidire e annoiare qualcuno.

  5. Sono d’accordo sulla negatività della Magistratura; facesse bene il suo lavoro allora le cose andrebbero benissimo.
    Facciamo pagare i Magistrati per i loro errori.
    Forza Italia.
    Shalòm.

    • Romaldi…quando ho postato il commento il suo ancora non era ‘leggibile’….””11 leggi ‘AD PERSONAM’ in 7 anni(come successo paro-paro fra il ‘SUO’ e la magistratura che ha dovuto anch’essa ‘aspettare ricorsi e controricorsi prima di arrivare a Cesano Boscone)avevano vanificato lo sforzo dei magistrati ad ‘ingabbiare’ prenditori e politici conniventi…ca…volo,e forse non ci sarebbe stata quella ‘disgraziata’ torcia umana in una fabbrica senza la minima ‘sicurezza’ sul lavoro.

  6. NO, l’ILVA non l’ha uccisa la magistratura.
    La sta uccidendo uno dei peggiori tumori di questa società: l’ambientalismo.
    La magistratura sta solo applicando le norme che lo sciagurato ambientalismo ha fatto diventare legge.
    Questa religione da fanatici non garantisce nessun tipo di sostenibilità: nè ambientale, nè sociale, nè economica.
    E’ soltanto il credo di ricchi aristocratici che possono permettersi di seguire tutte le mode ambientaliste del momento.
    Eccole, le star ambientaliste https://www.corriere.it/moda/news/cards/da-bill-gates-jlo-star-ecologiste-che-inquinano-piu/bill-gates_principale.shtml , loro inquinano come bestie ed a pagare il conto sono i lavoratori e le aziende, quelle aziende che producono l’acciaio per far volare detti ambientalisti da salotto.
    Il fanatismo ambientalista non ha capito che la salute si tutela con i medici, le medicine e le strutture ospedaliere.
    Invece, pensano che le malattie siano causate esclusivamente dall’inquinamento e che eliminando le fabbriche si vivrà di più.
    Questo tumore ideologico che ci sta distruggendo piano piano sta costringendo i cittadini a morire giorno giorno di stenti.
    Per salvare l’orso polare diamogli in pasto gli ambientalisti da salotto: con una fava salviamo due piccioni: gli orsi e il pianeta.

  7. Caro Francesco, mi risulta che la cancellazione temporanea (con impegno scritto della Lega di reintroduzione poi avvenuta pochi mesi dopo) da parte del governo Conte 1 era dovuta ad un evidente anticostituzionalità della norma come era espressa. Infatti oggi tutti coloro che la ripropongono sottolineano la necessità che valga, non solo per ILVA, bensì per tutte le aziende che abbiano lavori di bonifica ambientale in corso.

  8. Alla Magistratura ed al PD – 5S è stato assegnato dalle Logge d’Italia il “lavoro” tratteggiato dal sig. Monti: creare le condizioni perchè gli stati siano costretti a cedere parti sempre più consistenti della loro sovranità nazionale. Questo inducendo una crisi economica per contrazione della domanda interna attraverso l’aumento della pressione fiscale e creando le condizioni politico-legislative perchè le aziende italiane siano svalutate in misura tale da farle finire nelle mani degli stranieri per quattro spiccioli.
    E non solo in economia: la parte migliore i massoni la riservano al braccio intoccabile della Magistratura con leggi che influiscono sul tessuto sociale: eutanasia, aborto, unioni omosessuali (vedi Bibbiano), legalizzazione clandestinità, domani liberalizzazione delle droghe, e via pervertendo.
    Come si vede, alla prova dei fatti, questo GADU è proprio specializzato nel fare il bene dell’uomo…..

    • Anche se molti non ci credono, la massoneria è infiltrata dappertutto, al punto che lo scopo della predetta va sempre nella stessa direzione: potere e sapere universale, sia materiale che temporale. Questo oltre il fatto che la massoneria è un “coacervo” di libertà di pensiero che però non tollera i veri discepoli del cattolicesimo che si oppongono alle eresie della massoneria e non tollerano coloro che le insegnano. (commento per Gianni)

  9. Buongiorno,
    pur stimandola moltissimo dr.Porro, da scienziato in campo respiratorio, debbo contestare la sua tesi sulla mancata correlazione fra malattie cardio-respiratorie (inclusi i tumori) ed inquinamento.
    Un recentissimo studio (Environ Int. 2019 Nov;132:105030. doi: 10.1016/j.envint.2019.105030. Epub 2019 Aug 6) ha dimostrato chiaramente e con metodi statistici sofisticati che esiste una correlazione significativa fra esposizione a PM10 (Materia Particolata) e sviluppo di queste malattie, soprattutto negli ultrasessantenni.
    Questo era gia’ noto in letteratura internazionale da anni, ma gli Autori hanno analizzato in dettaglio la quantita’ di inquinanti in 11 zone della citta’ di Taranto, descrivendo come nelle vie piu’ vicine allo stabilimento (via Macchiavelli e via Archimede), la presenza di particolato fosse di gran lunga superiore rispetto alle zone piu’ periferiche rispetto all’ILVA.
    Ovviamente lo studio essendo stato condotto in ambiente “esterno” (outdoor), non ha considerato quello che i lavoratori respiravano all’interno della fabbrica, dove ovviamente la concentrazione di PM10 e’ ben piu’ elevata.
    Tutto si puo’ contestare alla magistratura, ma non il fatto che in questo caso si sia basata su dei dati obiettivi e scientificamente accettati dalla comunita’ internazionale (questo tipo di lavori viene revisionato ed eventualmente accettato dopo analisi
    “tra pari”, dove per pari si intende un gruppo di esperti internazionali che valutano la qualita’ dello studio stesso).
    Tutto il resto e’ noia e se permette superficialita’ in materia, cosa che da un giornalista come lei non mi aspettavo, dal momento che questo tipo di notizie si puo’ agevolmente trovare in rete. Sempre che lei non creda che tutti i ricercatori siano in malafede e corrotti. Me ne dispiacerei moltissimo visto l’ammirazione che ho per lei.

  10. I grillini so o la rovina dell italia ….può darsi che il calo dell acciaio sia concausa forte del recesso ma se non levavano lo scudo e i magistrati non si intromettevano adesso la mittel era ancora lì……complimenti magistrati e grazie agli italiani che hanno fatto andare al governo ragazzetti innutile e invidiosi come i rpgrillini

  11. Ricordo che tempo fa il magistrato di turno incaricato del dossier ILVA non autorizzava l’imbarco di rotoli di bobinoni d’acciaio già pronti, e quindi la vendita, poiché materiale sotto sequestro in attesa degli sviluppi investigativi [?].
    Ecco, quando sento simili fregnacce e tante/troppe altre sentenze ridicole (modero il termine), mi dico che se il “Ridicolo” fosse un virus letale, tra i magistrati italici ci sarebbe una tale ecatombe che dovremmo importarne dal Burkina Faso (e le cose andrebbero meglio o comunque molto meno peggio).

  12. Non so come andrà a finire con l’ILVA.
    Tuttavia sono sorpreso anzi esterrefatto dalla dichiarazione di alcuni “ignoranti” deputati che sostengono che ArcelorMittal ha sbagliato “piano industriale”. Questi ignoranti sanno cosa è un « piano industriale », sanno cosa dicono oppure scimmiottano (copiando male) i veri esperti ?
    Vorrei interrogarli alla Tv compreso Giggino che spesso non sa ciò che dice !

  13. Buon giorno Dott. Porro, la seguo sempre, continui così sono pochi i giornalisti che non fanno parte del main stream, le volevo fare una proposta:
    E’ interessato ad avere una skill (app) per Alexa di Amazon, come sa i dispositivi amazon stanno invadendo anche l’italia e sarà ben presto in tutte le case degli italiani proprio come le tv.
    Io potrei creare la skill che riproduca l’audio del video che pubblica ogni giorno con la sua zuppa di porro, se è interessato mi contatti alla mia mail.
    buon giorno

  14. La cattiva Magistratura, dei magistrati ROSSI, deve pagare delle malefatte allo stato Italiano e sopratutto agli Italiani!!! Questi MALVAGI devono essere cacciati da ogni manzione statale, per la troppa ARROGANZA e per favoreggiamento verso politici mafiosi!!!

  15. Dai vari articoli del Dr.Porro si evince che i vari colpevoli del disastro Ilva siano i partiti ,in primis i 5 stelle con a ruota Renzi e PD.
    l’accordo salterebbe per la cancellazione della protezione legale a carico dei dirigenti Ilva.
    Tale cancellazione sarebbe dovuta alla volontà dei 5 stelle e degli altri partiti cui sopra.
    La Repubblica scrive in un articolo di pochi giorni fa che anche la Lega quando era al governo si adoperò per tale cancellazione.
    Dove è la verità?
    Grazie

    • il governo giallo verde votò contro lo scudo penale e poi lo reintrodusse. tanto che il governo giallo rosso e la sua maggiorasnza parlamanetare lo ha dovuto cancellare

    • Invito i tanti commentatori, di visitare e sostare per un paio di giorni a Taranto. Vi renderete conto che i magistrati, stanno facendo quello che la politica ha omesso di dare per 20 anni, tutelare Taranto e i suoi cittadini. Mortalita’ per tumore 500% in piu’ rispetto ai dati nazionali.
      Una fabbrica vetusta a livello tecnologico, super inquinante, che non puo’ garantire ai lavoratori di operare in sicurezza. Come si puo’ pretendere di fare investimenti colossali, che mai nessuno fara’, su una struttura obsoleta, dove si sarebbe dovuto mettere mani decenni fa. Fu regalata ai Riva, che l’ hanno sfruttata fino all’ osso, senza essere obbligati dallo stato a fare investimenti, quegli investimenti, che avrebbero dovuto fare, per rendere quanto più sostenibile il siderurgico. Taranto ha bisogno di riscatto e di un nuovo modello di sviluppo, che venga guidato dallo stato, che porti alla chiusura del siderurgico, che sta distruggendo la vita a tante famiglie.

  16. Vero che i cattocomunisti non sono irrilevanti, quanto a iniziative politiche disastrose sono secondi solo ai 5s. Con la differenza che i secondi dicono le loro stupidaggini laicamente e risultano anche comici, i primi invece le ricoprono del manto sacrale del loro integralismo ispirato ad un’ etica da cretinismo parrocchiale ben personificata da chierichetti della statura di Franceschini e Del Rio. E Mattarella ? Intanto si propone al prossimo conclave come ideale successore di Bergoglio, non si sa mai.
    Per il resto che si può dire ? Se il ventennio mussoliniano ha portato l’Italia al disastro della II Guerra Mondiale, il trentennio di dittatura giudiziaria che stiamo vivendo la sta portando alla rovina economica con la distruzione sistematica di tutte quelle realtà produttive che nel secondo dopoguerra avevano fatto risorgere il paese facendone uno dei più dinamici tra quelli industrializzati. Amen.

    • Amico Valter mi hai fatto venire in mente che quando io facevo il chierichetto e servivo quintalate di messe, benedizioni, vespri, funerali e battesimi (ero uno specialista del turibolo, quello che se non stavi attento rovesciavi carbonella ed incenso sui piedi) gente come quei due che hai citato non erano dalla mia parte ma facevano gli scouts (autarchicamente chiamati fino alla fine dei sessanta “giovani esploratori”) o i “lupetti”, sai di quelli che fino a cinquant’anni andavano in giro con cappello canadese, fazzoletto al collo e rigorosi pantaloni corti al ginocchio lasciando scoperte per la maggior parte delle volte gambette tipo sedano.
      Ecco, Franceschini e Del Rio mi ricordano quelli lì, che quando il prete organizzava le sfide a calcio prendevano treni di gol e ridevano sempre……

      • Effettivamente il tuo paragone è più azzeccato. Sono rimasti quei “cretini vestiti da bambini che guidano bambini vestiti da cretini” come sono stati icasticamente definiti gli “scouts”.

      • Da quel che si sente sui comportamenti degli officianti le messe…nessuno di loro,da chierichetto servente,t’ha invitato a ‘vedere la sua collezione di farfalle’?Ca…volo te la sei proprio voluta ‘tirare addosso’:più sveglio.Con simpatia,però.

        • i sacerdoti ai quali offrivo i miei aiuti da chierichetto erano persone eccellenti, dal pdv su cui fa cazzosa ironia erano “normali”, direi che piuttosto erano propensi ad apprezzare le belle donne e non a circuire i loro chierichetti; mi pare di constatare che ancora una volta si generalizzi e ci si dimentichi che esistevano ed esistono ancora sacerdoti che fanno i sacerdoti, forse perchè fa più comodo pensare che siano tutti quanti pedofili.
          Non vado oltre; non ne vale la pena ma aggiungo una piccola osservazione..questo tuo modo di digitare l’ho già visto da un’altra parte sotto un altro nome.

  17. Tutti si preoccupano della salute degli abitanti di Taranto, ma quante altre città convivono in condizioni ambientali peggiori. Il bello è che nessuno ne parla….

  18. La Magistratura, in questo Paese ha grandi problemi, non ultimo quello della credibilità ma, a mio avviso, il problema è politico. La magistratura agisce sempre nel rispetto delle regole legislative (anche se ha volte le interpretazioni sono troppo soggettive). Se un problema esiste è legislativo, leggi fatte guardando solo “al giorno dopo” senza una visione globale a lungo termine, i politici pensano “all’incasso” non al futuro. Ormai accade con ogni provvedimento che viene emanato, quasi sempre inadeguato alle reali necessità ma “strumentale a favorire specifici interessi” .

  19. Come più volte detto la magistratura sia inquirente che giudicante è un cancro metastatico che non combatte nè le mafie, nè la comune delinquenza, anzi favorisce criminali di tutti i tipi. Blocca l’economia, blocca chi vuole far qualcosa di buono per questo disgraziato Paese, politico o non, blocca ogni iniziativa sociale, condiziona pesantemente i governi e purtroppo ha pure l’appoggio del sedicente pdr.

  20. Una mia previsione di fantalegislazione molto probabile, gretina e cretina che più cretina non si può: SCUDO PENALE per ARCELOR MITTAL ed ERGASTOLO PER LE PARTITE IVA.

One Ping

  1. Pingback:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.