Zuppa di Porro: rassegna stampa del 31 maggio 2020

L’Italia un lazzaretto? I primi a pensarlo sono i nostri governatori…

00:00 La storia incredibile dei Paesi stranieri che non vogliono i turisti italiani, e noi stiamo a piagnucolare. Ma chi se ne frega: viviamo nel Paese più bello del mondo.

04:00 E intanto ci sono Solinas, Rossi e De Luca che hanno lo stesso atteggiamento nei confronti dei lombardi…

08:13 I gilet arancioni manifestano con il generale Pappalardo e scoppia il putiferio.

10:38 Delvecchio di Luxottica vuole scalare Mediobanca

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Condividi questo articolo

21 Commenti

Scrivi un commento
  1. GLI USA SOTTO COPRIFUOCO: CAVALCARE LA TIGRE O AIUTARE IL PAESE?
    Premesso che mi piacciono tutti gli artisti di colore e stavo per sposare una Cinesina, e per lavoro ho conosciuto molti alcuni Artisti come Aretha Franklin, Wilson Pickett, e quasi tutti degli anni ’60. Pertanto non voglio essere tacciato di razzismo di cui giudico che è sintomo di deficienza. Scontri a Minneapolis, Trump schiera la Guardia nazionale: certo è scontro Razziale, nonché Politico: di cui se uno nasce così darei la colpa di Dio perché ha creato più lingue e Colore di pelle che vi piaccia o meno Razze ch’io non condivido, poiché, nell’Essere Umanoide circola lo stesso liquido rosso chiamato Sangue! Pertanto, resta l’accusa all’Idiota Ideologia Politica: questa sì, è una brutta razza da sconfiggere, ma gli addenti sono tanti e variabili. Non dimenticare che la Sinistra sfoggiava l’icona di ” Che ” un sanguinario Terrorista Che Guevara: il mostro dietro il mito. Personalmente coinvolto in non meno di 144 esecuzioni sommarie; favorevole a una guerra nucleare con gli Stati Uniti anche al prezzo di sterminare l’intera popolazione cubana; promotore dei campi di lavoro forzato per “rieducare” i giovani e il nostro Governo imita Distanziamento sociale, bando per reclutare 60.000 Assistenti Civici. Che era un acerrimo avversario della musica e delle mode moderne, ma il vero Che Guevara, anni luce lontano dal mito propagandistico inventato dalla Sinistra. Ma questa era alfabetizzazione di giovani con i fiumi di coperchi del Kgb che in certi movimenti vedi i più sanguinari e dei Bravi ragazzi dei Centri Sociali, scapestrato, ma coccolati e chissà perché non marchiati come semplici Criminali per i molteplici danni a Palazzi, Monumenti, io mi ricordo davanti all’Istituto Cattaneo: punto di riferimento storico in Corso di Porta Ticinese alle Colonne di San Lorenzo, erano imbrattate da spray e scarabocchi, o come Corso Buenos Aires con danni a Colonnine di Parking, Bancomat, vetrine e portoni con milionari di vandalismo, vennero bollati come semplici bravi ragazzi sì, ma del Brasile? Senza contare dei Molotov, Sanpietrini, Estintori, Spranghe solo per arrecare offese alle Forze Dell’Ordine. Secondo voi Procure e Servizi hanno scoperto chi lì foraggiato? Intanto, io ho dovuto dare 50 Concorsi dette come i miei colleghi, ma ” vincevano ” altri, cioè;le punte di diamanti, nonostante il sottoscritto, era Diplomato e un Sindacalista, però di matrice Craxiano, ovvero, perdendo in partenza. Così noi siamo col sedere per terra, e l’America con quasi centomila morti Trump fa fatica a nonostante aver creato milioni di posti di lavoro, purtroppo, questo Covit-19 l’ha spiazzato come tutti i Governanti, né Biden può definire Trump in questo periodo funesto incompetente come il Governo Conte. Pertanto, Biden e Obama farebbero meglio ad aiutarlo: farebbe gli interessi degli Yankee se pretendono i voti. https://vincenzoditolve.wordpress.com/2020/06/01/gli-usa-sotto-coprifuoco-cavalcare-la-tigre-o-aiutare-il-paese/

  2. Ho trovato, girovagando nel web, l’articolo breve di prefazione a un Colloquium della National Academy of Sciences su “Genetic Engineering of Viruses and of Virus Vectors,” tenutosi a Irvine nel 1996 (https://www.nap.edu/read/5708/chapter/2 ) scritto da PETER PALESE e BERNARD ROIZMAN, due ricercatori con indice H secondo Scopus pari a 105 e 100 rispettivamente. Tra l’altro il breve scritto dice:

    Infine e forse soprattutto, negli ultimi due decenni, sono stati messi a disposizione strumenti molecolari e genetici per costruire nuovi virus mai esistiti prima e, nella maggior parte dei casi, privi dei vantaggi evolutivi che avrebbero permesso loro di sopravvivere in natura.

    Quindi, i virus “costruiti” avrebbero vita breve. E Zangrillo ha detto: “In realtà il virus, praticamente, dal punto di vista clinico non esiste più”.

  3. ieri sera stavo godendomi il piacere di ascoltare una dele opere piu deliziose della musica italiana e precisamente era Il Matrimonio Segreto. Magnifica esecuzione, cantanti di classe, specialmente le soprano le cui voci parevano altri strumenti musicali. Naturalmente dischi di vinilo, altoparlabti JBL 100 de hace circa 40 anni, preamplificatore Sannsui AU-717 della stessa epoca e un gira. Non so come dischi elettrico Sony. Non so come in questa atmosfera di pace e sogno ebbi un associazione mentale deprimente: la Zuppa di Porro che stava trionfando sull’Opera Buffa cantando Gaudeamus igitur juvenes dum sumus.

  4. I nostri mitici governanti che per 3 mesi hanno fatto il lockdown più stringente del mondo, che parlavano della situazione italiana con un tono da terza guerra mondiale, che hanno tenuto chiuso i confini tra una regione e l’altra, che hanno vietato la circolazione con tanto di posti di blocco, insomma una situazione che vista da fuori sembrava roba da film postapocalittico alla “28 giorni dopo”…e ora che fanno? Fanno gli offesi e “pretendono rispetto” perché gli altri Paesi non vogliono farci entrare, mannaggia a loro, cattivoni razzisti!
    Ma questi ci sono o ci fanno??
    E poi ci sono regioni, dentro l’Italia stessa, che fanno la stessa identica cosa chiudendo i confini ai Lombardi, in teoria “connazionali”, ma quello va bene, tutto normale! W l’Italia!

    • Sottoscrivo completamente.
      E aggiungo, gli “esperti” un giorno si e l’altro pure predicono catastrofi epidemiologiche per il Covid a luglio, no a settembre, no forse a dicembre; quindi il comportamento degli stati europei che non ci vogliono è, per quanto irritante, perfettamente comprensibile. Malgrado i lamenti del ministro bibitaro

      • Se il coronavirus finisce, loro hanno finito di sguazzarci. Ecco perchè continuano a terrorizzare la gente. Ma siamo agli sgoccioli e le verità, tante verità, verranno fuori e tante teste e poltrone salteranno, almeno me lo auguro. Gentaglia di m…da senza scrupoli e senza dignità.

    • Questi governatori andrebbero denunciati per atti anticostituzionali.
      ART. 120 COSTITUZIONE ITALIANA
      ” La Regione non può istituire dazi di importazione o esportazione o transito tra la Regioni, né adottare provvedimenti che ostacolino in qualsiasi modo lalibera circolazione delle persone e delle cose tra le Regioni, né limitare l’esercizio del diritto al lavoro in qualunque parte del territorio nazionale….
      Quindi mi aspetterei che qualche magistrato non colluso proceda rapidamente a consegnare i dovuti atti ai Governatori di Campania, Sicilia e Sardegna per attentato alla Costituzione

  5. Siamo un paese governato da governicchi, ruffiani quaquaraquà e uomini di *****. Ma che vi aspettavate. Hanno fatto più danni questi soggetti che le brigate rosse, i nar, i nap e via discorrendo. Già, ma quelli sono stati etichettati come terroristi mentre io, oggi, li definirei piuttosto operatori ecologici il cui intento, peraltro non riuscito, era quello di togliere solo un pò d’ immondizia che appesta questo paese.

    • @Carlo. Ho letto bene quello che ha scritto sulle Brigate Rosse, Nar nap ecc? Se è vero lo vada a dire ai parenti di Walter Tobagi e a tutte le vittime del terrorismo!

      • Scusami ma era solo un paragone, devo riconoscere infelice, fra chi agiva per un ideale, sicuramente sbagliato, ma comunque un ideale e gente che ha terrorizzato ed ammazzato, anche loro tanti innocenti, per interessi e tornaconto individuale.

    • Carlo, quello era il periodo degli ideali che sicuramente ha generato terrore e morti, con colpevoli induviduati

      Questo è il periodo di assenza assoluta di ideali che sta generando terrorismo psicologico, fallimento economico e morti, con il covid quale colpevole pretestuoso….

  6. https://www.ilmessaggero.it/salute/medicina/coronavirus_non_esiste_news_zangrillo_san_raffaele-5260856.html ma se il professore dichiara questo perché oms non decreta fine pandemia,basta io rivoglio la mia vita e voglio tornare a viaggiare

    • Perchè l’OMS è fatta da gentaglia responsabili, tra l’altro, della maggior parte dei morti in Lombardia quando hanno suggerito di intubare gente che si aggravava provocando la distruzione dei loro polmoni con l’ossigeno a pressione mentre la causa delle crisi respiratorie era a monte, i coaguli di sangue, per cui avevi voglia di pompare ossigeno . Se a comandare fossi io, non per molto ma solo per 6 mesi, parecchia gente finirebbe davanti al plotone di esecuzione per alto tradimento in tempo di guerra, visto che hanno detto che stavamo in guerra. La saluto

    • Il commento del Dott. Zangrillo e’ interessante, ma servono i dati di cui parla, per poter effettivamente verificare cio’ che dice.

      A questo peraltro aggiungerei che per ora il modello del CTS (non fatto manco da loro, pare) ha fallito clamorosamente le previsioni, e di questo si dovrebbero scusare, ma tanto non lo faranno mai

  7. La strategia del terrore e dell’uno contro l’altro ha solo creato danni all’immagine e all’economia italiana. Aver attirato l’attenzione sullo stato del paese, in maniera a tratti spettacolare, e a tratti inadeguata ha comportato un grande rallentamento delle attività, e la mancanza di sostegno da parte dello stato ha fatto il resto. Oggi mentre ai presidenti di regione si fanno la guerra fra di loro, e a livello centrale ancora si crea panico con previsioni non certe di nuove ondate, l’Italia resta nel Limbo della paura , dei limiti burocratici e amministrativi, vecchi e nuovi, mentre gli altri paesi vanno avanti. Era necessaria una politica di solidarietà prima fra le regioni, e poi verso l’esterno, ma mancando Questa si crea una spaccatura che assolutamente non fa bene né all’economia e né agli italiani.

  8. Questo e’ l’ennesimo risultato per il quale il paese puo’ ringraziare la stampa locale che invece di comportarsi come nel resto del mondo ha perseguita la solita strategia del terrore. Col fatto pero che questa invece di seminare terrore tra i cittadini lo ha seminato nel mondo. In merito gli altri paesi si adeguano alle notizie che gli arrivano.
    Peccato un occasione persa e comunque una conferma che nessun paese e’ amico di questo piccolo vecchio bigotto provinciale paesino.

    • …. la strategia del terrore è stata proficuamente perseguita dal governo e task-force al seguito.. i giornali hanno riportato semplicemente le informazioni che venivano comunicate costantemente dalle conferenze e dai virologi
      Del resto se non avesse divulgato quelle notizie alla lettera, sarebbe intervenuta la task-force delle fake news…..

      la stampa, non tutta, è l’esatto specchio di chi ci governa

  9. Sull’Europa non sono d’accordo. È stata la nostra rovina come la decisione di non tenere la doppia moneta per almeno 5 anni. Altra decisione assurda è stata quella di non pretendere la carta moneta da 1 e 2 euro. Ma ragazzi cosa si faceva prima di questo stramaledetto euro con 4000 lire?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *