Zuppa di Porro: rassegna stampa del 3 luglio 2019

Pd e Forza Italia nel pallone

00:00 Paralisi sul commissario europeo, dicono Repubblica e Messaggero. Intanto, ecco i tre nomi proposti da Salvini, che Repubblica definisce vaga (!)…

03:28 Sulla Stampa, Salvini apre ad Ursula (che proprio ieri ha visto Conte). Intanto Il Fatto si “cucina” la Bongiorno…

05:00 Forza Italia stritolata dal Capitano, titola Libero. Un gran casino, mentre il Foglio auspica una destra non truce.

06:58 Se il centrodestra piange, la sinistra non ride. Il Pd si inventa una doppia petizione contro il solito Salvini.

07:29 Grande articolo di Ricolfi sugli effetti aberranti dell’eccesso di civiltà. Titolo che banalizza una tema complicato.

08:48 Scalfarotto visita criminale americano: Fiano e Giachetti dibattono sull’opportunità o meno di questa.

10:19 I dazi di Trump danneggiano – per ora – la Borsa.

10:55 Vespa “editorialeggia” su quello che davvero vale: l’economia.

Condividi questo articolo

6 Commenti

Scrivi un commento
  1. Sono nel pallone causa il loro essere “pallonari”
    Il Pd a me è sempre sembrato una massa di fumati e sniffati che non capiscono niente ma proprio niente benchè ci siano quintalate di articoli che gli dicono cosa non va nelle loro idee da idioti senza cervello. Gente così, che non capisce, o è nata totalmente cretina oppure ha abusato di fumi e sniffi ed il cervello l’hanno ormai bruciato, vivendo come amebe. Di tali vuoti cervelli ne vediamo ad ogni angolo e le espressioni sono tutte le stesse: occhi vuoti, parole stupide ed insensate e mai una risposta chiara alle domande, sono convinta non le capiscano nemmeno, usano lo stucchevole insensato mantra ad ogni occasione. Ci vergogniamo noi al posto loro, pensa te!
    FI è sulla strada del tramonto e non sa ancora che, inventarsi la nuova stampella non li farà arrivare a governare; idee vecchie e stantie che già le hanno procurato debacle, asservitissima alla Eu di cui, dice, dobbiamo ubbidire se vogliamo salvarci ( mentre noi vediamo che sono loro, personalmente, a volersi salvare andando in Eu). Senza parlare dell’arroganza a sentirsi salvatori, l’arroganza di far balenare che senza loro al governo diventeremo ganga.
    Marchiane gaffe (dopo che gli italiani lo dicono e ripetono ad ogni minuto che non vogliono più neri) a parlare di neri da prenderci ancora, la fissa di continuare con l’andazzo neri marroni beige muslim da distribuirci come pacchi da tener da conto, e foraggiare vita natural durante senza sappiano che saranno “veleno”.per noi e l’Europa. Dicono di saper far di conto e dimostrano d’essere asini già che non vedono le cifre folli che ci costano gli africani che ormai sono 6milioni a cui, se anche lavorano, diamo ogni benefit possibile ed immaginabile, senza contare la sanità. Siamo sempre a raschiare il barile senza s’accorgano che le stupidaggini africane vanno abolite.
    La loro fissa di cercare gli applausi come fossero dei geni mentre son la faccia buia della medaglia.
    La deficiente idea di volere a tutti i costi il PD assieme a loro e dargli poltrone; questa è la quintessenza della balordaggine già che abbiamo visto com’è andata negli anni passati. Forse a loro piace avere le serpi in seno o, forse, si credono magnanimi a dar poltrone a chi li odia.
    Quello che mi fa riflettere sui forzisti è che non sappiano il gioco che la Eu e, l’Onu proprio oggi, stanno imbastendo da anni.
    Oggi, che gli europei dicono basta alle invasioni insensate, l’Onu paventa sfracelli terroristici nel nostro continente o Italia. Un gioco ben oliato già che lo fecero per anni.
    La fissa dei neri muslim da far entrare a frotte innumerevoli serve a farci diventare minoranza causa l’ingordigia dei farabutti bianchi continentali europei e quelli d’oltreoceano a mettere le mani sui tesori africani, ogni bendidio nel sottosuolo.
    E’ il classico do ut des. Io paese muslim che non ha dimenticato le sconfitte passate ed a cui piace l’Europa, da assoggettare, e che in occidente non ha grandi enclavi mussulmane (come invece accade all’altra faccia della Terra) ti diamo la possibilità di mettere qualche dito sui nostri tesori del sottosuolo (dito, non mano, sia chiaro) se tu fai entrare noi muslim. Appena i bianchi saranno in minoranza prenderemo il potere e daremo a voi malavitosi criminali il lasciapassare.
    Fa rabbrividire che i tanti soloni sparsi per la Eu o mondo non sappiano ancora la vera natura degli arabi o muslim – che hanno ancor oggi il vezzo di tradire la parola data quando raggiungono lo scopo.
    Non si è mai trattato di salvare i neri – già che non hanno bisogno di nessun salvataggio avendo sotto i piedi il bendidio e lavoro a costruire il loro paese, è una balla quella del povero negro già che ci mandano i peggiori su piazza che saranno poi capaci impaurirci, – serve a salvare, arricchire come maiali i farabutti che comandano in Europa e oltreoceano che non hanno mai avuto remore a svenderci tutti.
    E’ il logico e corretto pensiero questo del do ut des. Non si spiega altrimenti la tigna che dimostrano e la stupidità dell’Italia, di FI che non vede più in là del proprio naso o fa finta di non vedere spingendo alla “muslimizzazione” gli italiani.
    Tanti neri mussulmani qui, meno neri balordi là.
    La sortita Onu mi ha imbestialita come m’imbestialisce la pochezza di FI a cui, oggi, non concederei mezzo voto.
    Ho timore dell’apertura di Salvini (che sicuramente non è tonto) alla Ursula dallo sguardo duro che mi richiama quello delle camicie brune di cui conosco ogni espressione benché solo fotografica. Sicuramente non poteva chiudere la porta, il leghista, e certamente vuole vedere come “butta” senza fare la figura dell’incivile prima del tempo.
    Ho letto il bravo Ricolfi che ha spiegato quel che tanti di noi pensano da anni.
    In questi mesi di bailamme sociale, climatico (i gretini, in ogni angolo del pianeta e nelle redazioni, sono sempre all’attacco, oggi coi ghiacci che si sciolgono a fiumi) e d’idiozia galoppante vien voglia di prendere a bastonate il mondo diventato ottuso asservito al nulla una bestia che ci azzannerà tutti.
    Forse ci stiamo trasformando in fuffa, in genti vuote come canne al vento del più truculento e schifoso essere: l’ingordigia mai sazia dell’uomo . La storia niente ha insegnato a chi è nato fallato e nemmeno a chi non ha subito danni mentali, tutti assieme nello stesso calderone verso il suicidio.

  2. Sera Dr. Porro.

    Nel Suo viaggio in 40 giorni del mondo, si possono prevedere tappe in luoghi non confortevoli per il tipiico turista occidentale?

    Comprendo che siano, le Sue e di famiglia Vacanze, ma mi hanno insegnato che per conoscere la cultura e la civiltà autentica di un luogo occorre misurarsi con i costumi ed abitudini non dei centri turistici e/o dedici ad essi, bensì proprio altrove, ove un turista medio alto non andrebbe mai.

    Vespa rimane sempre un giornalista di alta eccellenza, nelle Sue osservazioni pratiche e pragmatiche.

    P.S. Dalla finestra non si vede alcun panorama dal quale si possa evincere che Lei sia a Tokyo piuttosto che a N.Y. , come piuttosto che ad Hong Kong ancora.
    Saluti
    Elisabetta Perin

  3. La destra fa schifo a tutti in Italia eccetto gli elettori venerdi’ nero per le borse, sicuramente i dazi di Trump hanno un notevole peso, ma chi segue economia e finanza sa che sono il classico specchio per le allodole. Il taglio dei tassi della Fed per esempio probabilmente ha avuto molto piu’ peso, e’ un cambio di rotta gravissimo che unito alla confusione del messaggio d’accompagnamento di Powell non poteva che scatenare panico. Poi ci sono stati i deludenti dati del Pil francese e tedesco, l’indice della produzione tedesco al 43, per chi sa leggere il dato difficile non prenderlo come allarmante, ci sono stati gli annunci di tagli del personale di City Bank, dopo quelli della quasi fallita DB, ed altri in arrivo con chiari segnali di rinnovata fragilita’ del settore bancario e son certo che a scavare potremmo continuare la lista delle spie rosse accese durante la settimana. Colpa solo di Trump e di un po di dazi in piu’, facile no? Una sintesi da veri scienziati d’economia e finanza non c’e’ che dire, almeno la notizia fosse compresa e riportata in modo corretto! Non sono i dazi in piu’ che mettono il panico, ma la svelata realta’ su un improbabile accordo con la Cina per mesi dato per certo che in realta’ non si vede manco all’orizzonte

  4. Lo ripeto! I sinistrati sono un caso genetico ne più ne meno come chi odia il vino, odia il formaggio, odia il fumo. Loro odiano tutti i non allineati al pensiero unico della galassia!!!!!!!!! Chiaro?
    Non bisogna farne una colpa. Sono nati così. La natura provvederà. Per tutti gli esseri umani sia chiaro!
    La nostra specie è talmente arrogante e delirante che non arriverà a fine secolo intatta.

  5. I genitori che difendono a tutti i costi i figli anche quando hanno commesso gesti inconsulti anche ammazzando persone sono dei cretini.andrebbero messi anche loro in galera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *